Incidente Buttrio, tamponata mentre va al veglione di Capodanno: Mirella muore a 35 anni

0

Incidente mortale la notte di Capodanno a Buttrio, in provincia di Udine: una Fiat Panda con a bordo due donne che stavano andando ad un veglione è stata tamponata da un’Audi guidata da un uomo di 62 anni e nello schianto una delle due amiche è morta. La vittima si chiamava Mirella Candussio e aveva soli 35 anni.

Stava andando insieme ad un’amica a festeggiare il Capodanno quando sono state tamponate da un’Audi A6 che ha letteralmente schiacciato la loro vettura. È morta così a soli 35 anni Mirella Candussio, originaria di Palmanova ma da anni residente a Buttrio, in provincia di Udine, dove si è verificato l’incidente. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, erano circa le 20:15 di, martedì 31 dicembre, Mirella e la sua amica, alla guida di una Fiat Panda, stavano percorrendo la strada regionale 56 quando, in prossimità dello stabilimento della Danieli, sono state tamponate da una Audi A6 alla cui guida c’era un uomo di 62 anni.

Ne è seguito un botto impressionante, nel quale le due donne sono rimaste incastrate tra l’abitacolo completamente deformato. Suo posto sono intervenuti i vigili del fuoco con i carabinieri e i sanitari con l’ambulanza e l’elicottero. Tutti sono stati trasferiti al Santa Maria della Misericordia di Udine, ma nel tragitto Mirella è deceduta. Gravi le condizioni della 35enne, scioccato l’uomo, ma nessuno dei due sarebbe in pericolo di vita. I carabinieri hanno sentito dei testimoni, ma nessuno ha visto lo scontro. Non ci sono nemmeno telecamere funzionanti o scatole nere a cui fare affidamento, per cui continuano le indagini per cercare di ricostruire quanto successo. La vittima lascia una madre, una sorella e nipotini a cui era molto legata.

 

Articolo PrecedenteAccoltellati nella notte di Capodanno: “Litigio in piazza Plebiscito”. Risse sul Lungomare
Prossimo ArticoloDramma incendi in Australia, almeno 18 vittime: paesi distrutti e migliaia di persone in fuga
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.