Incendia appartamento ed esce in strada armato di machete: strage sfiorata alla Montagnola

0
Incendia appartamento ed esce in strada armato di machete.

Incendia appartamento ed esce in strada armato di machete. Strage, danneggiamento aggravato, lesioni personali, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Queste le pesanti accuse nei confronti di un ragazzo di 22 anni del Bangladesh. Ha incendiato casa e poi è uscito in strada armato di un grosso machete. All’interno il video diffuso sul canale Telegram ‘Welcom to Favelas’.

Strage, danneggiamento aggravato, lesioni personali, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Queste le pesanti accuse nei confronti di un ragazzo di 22 anni del Bangladesh. Ha incendiato casa e poi è uscito in strada armato di un grosso machete. I poliziotti arrivati sul posto, via Fonte Buono alla Montagnola, gli hanno puntato la pistola contro e soltanto dopo una lunga trattativa sono riusciti a bloccarlo e a renderlo inoffensivo. Una strage sfiorata, sotto l’occhio di diversi passanti e abitanti del quartiere. Il fatto è accaduto alle 8,30 di ieri, quando è arrivata una richiesta di intervento al 112 per un incendio al piano terra di via Fonte Buono. Stando a quanto spiega la questura di Roma, il ragazzo ha bruciato alcuni indumenti all’interno del suo appartamento, poi ha litigato all’interno del palazzo con un vicino di casa suo connazionale, lo ha aggredito e infine è sceso in strada armato di machete.

Strage sfiorata alla Montagnola, solo un ferito lieve
La vittima dell’aggressione è stata soccorsa dal personale medico del 118. L’uomo è stato accompagnato al pronto soccorso, da cui è stato dimesso con una prognosi di tre giorni per alcune lesioni. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di Tor Carbone. Quando sono arrivati sul posto, gli agenti hanno vito il 22enne che inseguiva e minacciava l’altro uomo con il machete e stava seminando il panico su via Fonte Buono, una traversa di piazza dei Caduti della Montagnola. Fortunatamente nessun altra persona è rimasta ferita durante l’intervento delle forze dell’ordine. Il 22enne è stato ammanettato e arrestato.

 

Articolo PrecedentePietro Genovese torna libero: investì e uccise Gaia e Camilla su Corso Francia
Prossimo ArticoloUccide Elena a martellate, poi chiama la figlia: “Sono soddisfatto, ho fatto il mio dovere”
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.