In Inghilterra ci si potrà tornare ad abbracciare dal 17 Maggio

0
In Inghilterra

In inghilterra. Grazie al successo della campagna vaccinale e agli effetti del lockdown dei mesi scorsi l’Inghilterra è pronta ad allentare ulteriormente le misure di contenimento dei contagi: dal 17 maggio le persone potranno tornare ad abbracciarsi ma “con buon senso e giudizio”, ha raccomandato il premier Boris Johnson.

In Inghilterra

L’ultimo bollettino diramato dal Ministero della Salute inglese parla di poco più di duemila nuovi contagi e solo cinque morti a causa del Covid-19: l’epidemia nel Regno Unito sembra ormai sotto controllo grazie non solo alle vaccinazioni, ma anche al lockdown che nei mesi scorsi ha fatto sì che il virus circolasse molto meno. Per questa ragione, in forza di numeri che appaiono incoraggianti, a partire dal 17 maggio – lunedì prossimo – sarà possibile tornare ad abbracciare persone che non appartengono al proprio nucleo familiare. Si potrà quindi azzerare il rigido distanziamento interpersonale che ha regolato i rapporti umani negli ultimi 14 mesi, a patto comunque di “usare buon senso”, e sempre ammesso che le condizioni epidemiologiche non peggiorino.

Il primo ministro Boris Johnson dovrebbe annunciare oggi le nuove regole valide in tutto il Regno Unito: secondo quanto riferiscono i quotidiani britannici il premier dovrebbe tra le altre cose indicare che con “giudizio e buon senso” sarà possibile tornare ad abbracciare amici e familiari a partire dal 17 maggio. Una revisione delle regole dovrebbe però riguardare anche molti altri aspetti: secondo il Telegraph, ad esempio, si potranno tornare a celebrare funerali con un massimo di 30 persone, mentre varrà ancora la prudenza per i matrimoni. Pub e ristoranti potranno accogliere clienti anche al chiuso, ma dovranno continuare a far rispettare le regole di distanziamento sociale. Cinema, teatri e sale concerto potranno riprendere le loro attività, anche se non ancora a pieno regime.

Boris Johnson dovrebbe illustrare nelle prossime ore le regole da rispettare nelle prossime settimane: il criterio che adotterà dal governo sarà quello della prudenza, con un graduale allentamento delle restrizioni che – se non causeranno nuovi aumenti dei contagi preoccupanti – cadranno quasi del tutto il 21 giugno. Quel giorno, infatti, potrebbero essere revocate tutte le misure più severe e le persone potranno tornare a incontrarsi liberamente al chiuso e all’aperto.

 

Articolo PrecedenteOrrore a Chioggia, ritrovato un cadavere semi carbonizzato accanto a un cassonetto dato alle fiamme. L’allarme è scattato poco dopo le 6.30
Prossimo ArticoloUn cerotto anti-Covid19 rileverà l’infezione e i problemi di salute
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.