Il vaccino anti Covid diventerà obbligatorio anche per insegnanti, militari e forze di polizia

0
Il vaccino anti Covid diventerà obbligatorio anche per insegnanti, militari e forze di polizia.

Il vaccino anti Covid diventerà obbligatorio anche per insegnanti, militari e forze di polizia. Dal 15 dicembre il vaccino obbligatorio al personale amministrativo del comparto sanità, ai docenti e al personale amministrativo della scuola, ai militari, alle forze di polizia e al soccorso pubblico. Lo stabilisce il nuovo decreto approvato dal governo.

Il governo ha approvato il nuovo decreto sulla stretta alle misure anti Covid: la principale novità riguarda il via libera al Super Green Pass dal 6 dicembre al 15 gennaio già in zona bianca, ma non è l’unica. Nel provvedimento infatti si estende anche la vaccinazione obbligatoria al personale amministrativo del comparto sanità, ai docenti e al personale amministrativo della scuola, ai militari, alle forze di polizia e al soccorso pubblico. L’obbligo entrerà in vigore dal 15 dicembre. È inoltre resa obbligatoria anche la dose richiamo per le professioni sanitarie, sempre a partire da metà dicembre.

Nella bozza del decreto diffusa al termine del Consiglio dei ministri si legge:

Dal 15 dicembre 2021, l’obbligo vaccinale di cui all’articolo 3-ter, si applica anche alle seguenti categorie di personale:a) al personale scolastico del sistema nazionale di istruzione, delle scuole non paritarie, dei servizi educativi per l’infanzia di cui all’articolo 2 del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 65, dei centri provinciali per l’istruzione degli adulti, dei sistemi regionali di istruzione e formazione professionale, dei sistemi regionali che realizzano i percorsi di istruzione e formazione tecnica superiore;b) al personale del comparto della difesa, sicurezza e soccorso pubblico;c) al personale che svolge a qualsiasi titolo la propria attività lavorativa nelle strutture di cui all’articolo 8-ter del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502, ad esclusione dei contratti esterni, fermo restando quanto previsto dagli articoli 4 e 4-bis.
Per quanto riguarda il comparto scolastico si specifica che spetterà a “i dirigenti scolastici e i responsabili delle istituzioni di cui al comma 1, lettera a), i responsabili delle strutture in cui presta servizio il personale dei comparti di cui al comma 1, lettera b), nonché i responsabili delle strutture di cui al comma 1, lettera c)” assicurare “il rispetto dell’obbligo”.

 

Articolo PrecedenteLA CANTAUTRICE E TIKTOKER LABELLE REGALA AL PUBBLICO “NUDAXTE”, IL SUO PRIMO SINGOLO CHE SPOGLIA IL CUORE DA DOLORI E SOFFERENZE E AFFRONTA LA DELICATA TEMATICA DELL’OGGETTIVAZIONE DEL CORPO FEMMINILE
Prossimo ArticoloUccise il padre per salvare la madre, Alex Pompa è stato assolto
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.