Il razzo cinese caduto nell’Oceano Indiano, vicino alle Maldive a una velocità di 28mila chilometri orari: nessun impatto con l’Italia

0
il razzo cinese

Il razzo cinese Lunga Marcia in caduta libera verso la Terra a una velocità di 28mila chilometri orari si è schiantato nel mezzo dell’Oceano Indiano, al largo delle Isola Maldive. Nessun impatto con il territorio italiano dunque come si è temuto per diversi giorni tanto da mettere in allarme diverse regioni. Mentre piovono critiche dagli Usa alla Cina sul mancato controllo dei propri razzi.

il razzo cinese

L’Italia è salva. Il razzo cinese Lunga Marcia diretto sulla terra si è schiantato come previsto dagli esperti la scorsa notte ma il nostro paese per il quale era stato lanciato un allarme in diverse regioni dalla Protezione Civile, non è stato toccato. I detriti del secondo stadio del razzo sono infatti caduti nell’Oceano Indiano, vicino alle Isole Maldive poco dopo le 4 del mattino, ora italiana.

Il razzo cinese viaggiava a una velocità di 28mila chilometri orari
Si tratta solo di una piccola parte del razzo il cui relitto di circa 18 tonnellate si è disintegrato al contatto con l’atmosfera, mentre alcune parti sono cadute a 72,47 gradi di longitudine est e 2,65 gradi di latitudine nord. Nei giorni scorsi gli esperti avevano infatti calcolato come area di arrivo del razzo quella del Mediterraneo e per questo alcune regioni italiane erano state messe in allarme, ma già nella serata di ieri la traiettoria del razzo aveva fatto capire che lo schianto sarebbe avvenuto altrove. Così come previsto dall’agenzia europea Eusst che già venerdì aveva avvertito che i detriti del razzo sarebbero caduti in una regione della Terra coperta per la maggior parte dall’oceano o comunque in un’area disabitata.

il razzo cinese

Gli Usa accusano la Cina di non sapere controllare i propri razzi
Il razzo, lungo 30 metri e in viaggio a una velocità di circa 28mila chilometri all’ora, ha messo in allarme anche gli Stati Uniti, mentre la Cina ha sempre ritenuto improbabile che la caduta del razzo potesse causare danni e ha anche accusato in questi giorni la stampa internazionale di aver creato del sensazionalismo intorno a questa notizia, così da puntare il dito nuovamente contro il programma spaziale del Paese: la Cina ha investito diversi miliardi di dollari nel suo programma spaziale, nel 2003 ha inviato il suo primo astronauta nello spazio mentre per la prima volta una sonda cinese è atterrata sul lato opposto della Luna nel 2019.

il razzo cinese

LIVE STREAMING 11 ORE RAZZO CINESE

Articolo PrecedenteLa prima foto del razzo cinese in caduta libera sulla Terra: la data prevista è il 9 Maggio 2021
Prossimo ArticoloOrrore a Chioggia, ritrovato un cadavere semi carbonizzato accanto a un cassonetto dato alle fiamme. L’allarme è scattato poco dopo le 6.30
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.