Il governo pronto a limitare il lavoro domenicale, anche per lo shopping online

0
Foto Fabio Cimaglia / LaPresse14-12-2017 RomaPolitica Residenza Ripetta. Convegno "Servizi pubblici e nuova politica" con Luigi Di MaioNella foto Luigi Di MaioPhoto Fabio Cimaglia / LaPresse14-12-2017 Roma (Italy)PoliticConvention "Servizi pubblici e nuova politica" with Luigi Di MaioIn the pic Luigi Di Maio

Le promesse del ministro Di Maio prendono forma, la proposta di legge porta l’Italia del lavoro all’epoca pre-Monti. Plaudono i sindacati di base

l sottosegretario allo Sviluppo economico Davide Crippa (M5s) ha presentato al Parlamento una proposta di legge sul lavoro domenicale e festivo. Emerge il limite del 25% dei giorni festivi e delle domeniche durante i quali gli esercizi potranno essere aperti, reintroduce i turni tra il personale che vive sul territorio dove le aziende sono ubicate e rimanda agli enti locali il compito di rendere esecutive le nuove norme, che non si applicheranno però ai comuni ad alto potenziale turistico.

Si torna quindi in buona sostanza all’epoca precedente al decreto Salva Italia, voluto dal governo Monti nel 2011 (dl 201/11). Lo shopping online non verrà invece risparmiato. Gli ordini online effettuati di domenica e durante i giorni festivi verranno sbrigati a partire dal primo giorno feriale seguente. Lo scorso Natale Luigi Di Maio, all’epoca aspirante alla presidenza del Consiglio, aveva rilanciato il tema del diritto al riposo anche per chi lavora per piattaforme ecommerce.

La proposta è piaciuta ai sindacati Cobas che ne hanno discusso in via informale con il sottosegretario al Lavoro e alle politiche sociali Claudio Cominardi.

Anche il presidente di Federazione moda Italia e vicepresidente di Confcommercio Renato Borghi ha applaudito la proposta di legge, sposando la necessità di regolare le aperture festive di negozi ed esercizi.

Il ministro dello Sviluppo economico e ministro del Lavoro e delle politiche sociali Luigi di Maio aveva anticipato questa proposta di legge lo scorso 20 giugno, anche per porre un freno allo sfruttamento, parlando di “imprenditori e prenditori”, una misura pensata per fermare chi sfrutta lo Stato e i lavoratori mentre, aveva concluso, “gli imprenditori seri possono stare tranquilli”.

 

Articolo PrecedenteWhatsApp: ecco come si segnerà un messaggio ”già letto” in modo rapido
Prossimo ArticoloCrew Dragon arriva a Cape Canaveral, lancio di test più vicino
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.