IL CALCIO VIRTUALE INCONTRA QUELLO REALE GRAZIE ALL’ESPORT: AL VIA LA PRIMA PUMA POWER UP CUP

0

PUMA e AC Milan, con il supporto di PG Esports, annunciano il primo torneo di PES 2019 organizzato in collaborazione con una squadra di calcio. Il 1° marzo, l’Executive Lounge dello stadio di San Siro accoglierà 64 giocatori da tutta Italia: al primo classificato, la possibilità di andare a Milanello ad incontrare i calciatori rossoneri!

Che il calcio sia una delle più grandi passioni degli italiani non è certo un mistero. È l’unico sport sempre in vetta alle classifiche, una delle discipline più seguite della penisola, una vera e propria religione, tanto che le partite domenicali sono diventate un rito, un appuntamento fisso e imperdibile per migliaia di tifosi. Quello che non molti sanno, invece, è che anche la sua controparte videoludica è davvero seguitissima: del milione di appassionati che assistono assiduamente alle competizioni esport, sia virtualmente che dal vivo, ben il 95% destina il suo tempo ai tornei di giochi sportivi, tra cui quelli dedicati ai titoli calcistici. Ed è per questo che PG Esports, la società dedicata al gaming competitivo del Campus Fandango Club, sempre attenta alle tendenze del mondo degli sport digitali, fa incontrare il calcio virtuale e quello reale con un nuovo torneo dedicato al videogioco calcistico PES 2019. È la PUMA Power Up Cup, la prima competizione organizzata in collaborazione con PUMA e una squadra di calcio, l’AC Milan.

L’appuntamento è previsto per il 1° Marzo dalle 16:00 alle 19:30 presso l’Executive Lounge dello stadio San Siro di Milano. Aperto a un massimo di 64 giocatori, permetterà al primo classificato di passare una giornata a Milanello, con la possibilità di incontrare i calciatori rossoneri ed assistere alla partita Milan – Sassuolo presso lo Sky Box PUMA di San Siro. Un evento che celebra la passione per il calcio in tutte le sue forme, con un programma da far gola a qualsiasi tifoso. Parallelamente al torneo, infatti, è stata organizzata un’attività di Test&Trial con cui sarà possibile provare le nuovissime scarpe da calcio PUMA FUTURE e PUMA ONE. Ma non finisce qui, perché a commentare le partite della competizione ci saranno i ragazzi di Chiamarsi Bomber, l’irriverente pagina Facebook dedicata al mondo del calcio con oltre 1 milione di fan. Naturalmente, ad attendere i fan più sfegatati ci saranno tantissime sorprese “rossonere”.

Le iscrizioni sono già aperte e chiuderanno il 27 Febbraio, mentre gli accrediti in loco inizieranno il 1° Marzo alle ore 15:00 presso l’Executive Lounge dello stadio di San Siro (ingresso 8). Chi accetta la sfida e vuole competere per dimostrare di essere il migliore può iscriversi al torneo con pochissimi click su pumapowerupcup.pge.gg, dove potrà anche consultare il regolamento e ricevere tutte le informazioni per potersi accreditare all’evento.

Che vinca il migliore!

Articolo PrecedenteBlatte, si indaga per sabotaggio
Prossimo ArticoloAMA. R.MUSSOLINI (LISTA CIVICA “CON GIORGIA”): DIMISSIONI CDA: PROVVEDIMENTO TARDIVO E DANNOSO
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.