I trailer trasmessi durante il Super Bowl

0
TOPSHOT - View of the Mercedes-Benz Stadium in Atlanta, Georgia on February 2, 2019. - The New England Patriots will meet the Los Angeles Ram at Super Bowl LIII on February 3rd. (Photo by Angela Weiss / AFP) (Photo credit should read ANGELA WEISS/AFP/Getty Images)

Dal nuovo film degli Avengers al nuovo Toy Story, passando per altri film e serie tv che arriveranno prossimamente anche qui da noi

Avengers: Endgame (in Italia dal 24 aprile)

Mostra com’è il mondo dopo quello che succede alla fine di Avengers: Infinity War. Tutto molto triste. Se avete visto il film precedente della saga, sapete perché.

Toy Story 4 (in Italia dal 27 giugno)

È una scena che mostra Buzz Lightyear intrappolato nella bancarella di un Luna Park insieme a due loschi (seppur apparentemente teneri e morbidissimi) pupazzetti.

Scary Stories to tell in the dark (negli Stati Uniti ad agosto)

È il nuovo film di Guillermo del Toro, che con La forma dell’acqua ha vinto l’Oscar per il miglior film e la miglior regia. Parla di alcuni bambini che devono affrontare le loro paure peggiori pur di salvare la città in cui abitano. Durante il Super Bowl sono stati trasmessi tanti brevi video che non spiegano granché ma danno l’idea del tipo di storie del film, e della paura che potrebbero fare.

Noi (in Italia dal 28 marzo)

È il nuovo film di Jordan Peele, apprezzatissimo per l’horror Get Out, che avrà come protagonisti Lupita Nyong’o e Winston Duke. Inizia parlando di strane coincidenze e va avanti con tante scene che fanno tanta paura. Sembra infatti che i membri della famiglia protagonista finiscano per essere perseguitati da alcune strane versioni di loro stessi

Wonder Park (in Italia da aprile)

Il trailer giusto per dimenticare i mostri di Scary Stories to tell in the dark e di Noi. Un colorato e buffo film di animazione con una bambina dagli occhioni grandi e verdissimi che finisce nel parco di divertimenti che ha sempre sognato. I compagni d’avventura sono un grande orso blu, un facocero rosso e un istrice molto loquace.

Hobbs & Shaw (in Italia da agosto)

Per appassionati di Fast & Furious e non tanto di Vin Diesel. Ci sono infatti Dwayne Johnson e Jason Statham: ai personaggi che interpretano (quelli del titolo) viene detto di lavorare insieme per salvare il mondo, anche se non si piacciono per niente.

https://youtu.be/IZolxIHyvLc

Alita (in Italia dal 14 febbraio)

Il vincitore del premio “video con più effetti speciali di questa lista”. È il video che durante il Super Bowl ha presentato il film su un’androide in un mondo post-apocalittico, da un celebre manga di Yukito Kishiro.

Captain Marvel (in Italia dal 6 marzo)

Una scena del primo film dell’Universo Cinematografico Marvel con protagonista una donna: Brie Larson, che interpreta Carol Danvers, un’ex pilota di aerei da guerra che dopo essere diventata una specie di agente segreto intergalattico dovrà salvare la Terra dagli alieni. Il trailer non spiega granché, ma se vi siete svegliati un po’ assonnati di certo vi darà un po’ di carica. «Più in alto, più lontano, più veloce».

Our Planet (dal 5 aprile su Netflix)

Se invece vi siete svegliati tristi, questo potrebbe tirarvi su il morale. È la versione di Netflix di Planet Earth e Blue Planet, le serie documentarie della BBC, e mostra un po’ di belle cose della Terra.

Hanna (disponibile da marzo)

È il teaser trailer di una serie Amazon su una ragazza addestrata per essere fortissima che deve capire cosa vuole dalla vita. La ragazza è interpretata da Esme Creed-Miles e la storia di partenza è la stessa di quella dell’omonimo film del 2011, in cui la ragazza era Saoirse Ronan. Per un periodo limitato su Amazon Prime è possibile vedere il primo episodio.

The Handmaid’s Tale (non si sa ancora quando arriverà)

Un video che anticipa, senza spiegare molto, quello che sarà la terza stagione della serie con protagonista Elizabeth Moss

https://youtu.be/PuWg6AyzETg

Twilight Zone (negli Stati Uniti da aprile)

È il rifacimento di una famosissima serie antologica andata in onda per la prima volta tra la fine degli anni Cinquanta e l’inizio degli anni Sessanta. Tra i produttori c’è Jordan Peele. Il trailer è molto strano perché non dice niente della serie, ma ne fa capire il tono

https://youtu.be/UKCIgtstpSQ

Articolo PrecedenteReddito, Di Maio: ‘Lo Stato torna amico, assegni da aprile’. Istat, ecco tutti i numeri
Prossimo ArticoloReggio Calabria, nuovo attentato a “Le Saline Resort”: i gestori del locale pubblicano il VIDEO SHOCK, “affinchè questi vigliacchi si sentano braccati da tutti
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.