“Ho una bomba sull’auto” e scappa via: falso allarme al confine con la Svizzera. Case evacuate

0
“Ho una bomba sull’auto” e scappa via: falso allarme al confine con la Svizzera.

“Ho una bomba sull’auto” e scappa via: falso allarme al confine con la Svizzera. Case evacuate. È scattato un allarme bomba questo pomeriggio, venerdì 6 febbraio, nei pressi del valico di Gaggiolo in provincia di Varese. Durante dei controlli in dogana, un uomo sarebbe sceso dal suo suv e avrebbe iniziato a correre. Fermato dalle forze dell’ordine avrebbe urlato: “Ho una bomba, la macchina è piena di esplosivi”. Sul posto sono intervenuti gli artificieri che hanno poi scoperto che sul Suv non c’era nessun esplosivo.

Allarme bomba alla frontiera del valico di Gaggiolo, in provincia di Varese, al confine tra Italia e Svizzera. Un uomo avrebbe affermato di aver dell’esplosivo su un Suv: un allarme che si è poi rivelato falso, ma che ha mobilitato un dispiego importante di forze dell’ordine. I militari e la polizia hanno infatti fatto evacuare per precauzione diverse strutture ed edifici limitrofi all’area. Sul posto sono anche intervenuti gli artificieri, che hanno poi assicurato che non ci fosse nessun esplosivo.

Il conducente: La macchina è piena di esplosivi
Durante dei normali controlli in dogana da parte della guardia di finanza, è stato fermato un uomo che stava transitando con il suo Suv dall’Italia alla Svizzera. Alla vista dei militari, il conducente sarebbe sceso dalla macchina e avrebbe iniziato a correre. Fermato dalle forze dell’ordine, l’uomo avrebbe iniziato a urlare: “Ho una bomba, la macchina è piena di esplosivi”. Allarmati, i militari della guardia di finanza hanno allertato gli artificieri che, intervenuti immediatamente sul posto, hanno svolto tutte le verifiche del caso. Da ulteriori approfondimenti, è emerso che l’uomo avesse precedenti penali.

Bloccate le strade e la linea ferroviaria

Le forze dell’ordine hanno messo in sicurezza l’area e fatto evacuare le persone che erano presenti negli edifici e nelle strutture commerciali nel raggio di cinquecento metri. Al momento tutte le strade sono chiuse. Da AlertSwiss è arrivato l’annuncio che sul valico doganale di Stabio è stata sospesa la circolazione in entrambe le direzioni. Oltre alla polizia cantonale, alle guardie di confine e ai soccorritori del Sam sono intervenute anche le forze dell’ordine italiane che hanno bloccato la linea ferroviaria. Dopo un’ora di verifiche e attività, la circolazione è stata ripristinata.

Articolo PrecedenteOmicidio Sonia Di Maggio, Salvatore Carfora avrebbe confessato: “Sono stato io”
Prossimo ArticoloPalermo, sbloccato il cellulare di Antonella Sicomero: nessuno l’aveva sfidata in chat
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.