Henry Cavill si propone per il ruolo di Geralt nella serie Netflix di The Witcher

0

Una mossa da supereroe

In un’intervista concessa ad IGN US durante il tour promozionale per Mission Impossible – Fallout, Henry Cavill ha avanzato la propria candidatura per il ruolo di Geralt di Rivia nella serie Netflix di The Witcher.

Cavill è un fan sfegatato dei videogiochi, The Witcher compreso, al punto che declinò una prima telefonata del regista Zack Snyder per la parte di Superman nell’universo DC perché impegnato su World of Warcraft.

Il portale americano gli ha chiesto cosa stesse giocando in questi giorni e l’attore ha risposto senza esitazioni “The Witcher 3. L’ho appena rigiocato dall’inizio alla fine. Amo quel gioco. Un gioco davvero buono”.

Alla domanda se fosse interessato al ruolo di Geralt nella serie Netflix, la sua risposta è stata “assolutamente. Sì, sarebbe un ruolo incredibile”.

A tal proposto, la star hollywoodiana ha aggiunto anche di stare leggendo i libri di The Witcher, che com’è noto costituiranno la base della serie (e non i videogiochi).

“I libri sono davvero, davvero buoni… Ho iniziato a leggere i libri e meritano davvero una lettura”.

Abbiamo il candidato perfetto, allora? Forse un po’ fuori budget, ma magari Netflix potrà pensare di fare un investimento del genere per dare alla serie una visibilità ancora superiore.

 

Articolo PrecedenteSulla Sindone il sangue vero di una persona torturata
Prossimo ArticoloAmore e Capoeira [PARODIA] – PanPers
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.