Green Pass obbligatorio sui mezzi di trasporto: ecco come funzionerà

0
Green Pass obbligatorio sui mezzi di trasporto.

Green Pass obbligatorio sui mezzi di trasporto. Il governo riflette sull’introduzione del green pass obbligatorio anche per navi, aerei e treni a lunga percorrenza. Già in settimana potrebbe arrivare la decisione, ma l’entrata in vigore della nuova regola potrebbe slittare a dopo ferragosto. Dovrebbero restare fuori – per ora – i mezzi urbani, come autobus e metropolitane.

Tra pochi giorni entrerà in vigore il green pass obbligatorio per ristoranti al chiuso, musei, cinema, palestre, piscine e tante altre attività. La data cerchiata in rosso è il 6 agosto, con gli esercenti che si stanno preparando per i controlli e per non rischiare multe e sanzioni. Intanto il governo riflette sull’ulteriore allargamento della lista delle attività per cui è richiesta la certificazione verde, con un nodo da sciogliere già la prossima settimana: i trasporti. L’esecutivo guidato da Mario Draghi potrebbe prendere una decisione nei prossimi giorni, con la tentazione di uniformare i mezzi alle altre attività, magari proprio con l’introduzione del green pass obbligatorio direttamente il 6 agosto.

Per quali mezzi pubblici sarà necessario il green pass

Mentre i cittadini si preparano al 6 agosto scaricando il green pass, il governo detta la linea sui mezzi di trasporto: certificazione verde obbligatoria per navi, aerei e treni a lunga percorrenza. Per la novità, però, bisognerà aspettare il prossimo decreto legge, che dovrebbe arrivare in settimana, quando il governo sarà chiamato a risolvere anche la questione scuola. Per salire su navi, aerei e treni sarà presto necessario esibire il green pass, e quindi aver ricevuto la prima dose di vaccino contro il Covid da almeno due settimane, aver effettuato un tampone con esito negativo nelle 48 ore precedenti o essere guariti dal Covid. Restano fuori, per ora, autobus e metropolitane. L’applicazione nei contesti urbani sembra al momento inapplicabile, ma il governo ha già chiesto alle Regioni un piano di potenziamento dei mezzi pubblici, soprattutto in vista del ritorno a scuola.

Quando arriverà il green pass obbligatorio per i trasporti

La riflessione sull’introduzione del green pass obbligatorio anche per i mezzi di trasporto, in realtà, è già conclusa: la decisione andrà formalizzata in settimana, ma la discussione sulla data di entrata in vigore è ancora tutta da affrontare. La Lega fa sapere di essere contraria in generale alla misura, ma che, nel caso fosse introdotta comunque, preferirebbe posticipare il tutto alla fine di agosto, in modo da non creare ostacoli ai turisti. Insomma, per quanto riguarda i trasporti una data certa ancora non c’è, ma sembra improbabile che si uniformi da subito al 6 agosto, quando entrerà in vigore il green pass obbligatorio già per una lunga lista di attività. La chiave potrebbe essere ancora una volta nella mediazione: certificazione verde per i mezzi da dopo ferragosto.

Articolo PrecedenteIncendio in Abruzzo, Pescara in fiamme: il fuoco minaccia le case, centinaia di evacuati
Prossimo ArticoloGallipoli, 21enne in vacanza travolto e ucciso in bici da un automobilista ubriaco. Ferito un amico
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.