Gli anelli di Saturno nati mentre morivano gli ultimi dinosauri

0

Sono più giovani del previsto, scoperta italiana

Gli anelli di Saturno sono più giovani del previsto: sono nati 100 milioni di anni fa, quando sulla Terra morivano gli ultimi dinosauri. Lo ha scoperto la ricerca pubblicata su Science, coordinata dall’Italia con l’Università Sapienza di Roma e finanziata dall’Agenzia Spaziale Italiana (Asi). Lo studio si basa sui dati catturati dalla sonda Cassini nel tuffo nell’atmosfera del pianeta che ha concluso la missione di Nasa, Agenzia Spaziale Europea (Esa) e Asi.

Gli anelli di Saturno sono perciò molto più giovani rispetto al loro pianeta, che si è formato circa 4,5 miliardi di anni fa. “Con questi dati abbiamo trovato l’ultimo tassello del puzzle”, ha detto Luciano Iess, del dipartimento di Ingegneria meccanica e aerospaziale della Sapienza, coordinatore della ricerca con Daniele Durante e Paolo Racioppa. Le misura della massa degli anelli è l’ultima tessera di mosaico risolto soltanto adesso. “Abbiamo riempito questa casella mancante – ha aggiunto – con una misura precisa, in precedenza c’erano solo indizi”. I dati di Cassini hanno fornito inoltre dati inediti sui venti di Saturno, che soffiano alla velocità di 200 metri al secondo e penetrano fino alla profondità di 9.000 chilometri sul pianeta gassoso, mentre quelli di Giove si fermano a 2.000 chilometri.

“La massa degli anelli era l’ultimo elemento del puzzle. Una massa piccola, come quella che abbiamo misurato attraverso il sistema di telemisure di Cassini, indica una giovane età – spiega Luciano Iess – C’erano già indizi che gli anelli non si fossero formati assieme a Saturno, ma ora ne abbiamo una prova molto convincente, che è stato possibile ottenere solo nella fase finale della missione”. Novità anche sul nucleo di Saturno, che occupa il 15% del pianeta, con una massa da 15 a 18 volte superiore a quella della Terra e formato da elementi pesanti: un indizio importante sulla formazione di Saturno e delle sue lune. Ancora ipotesi, infine sull’origine degli anelli. Una delle più accreditate indica l’impatto di una cometa, che avrebbe disintegrato una luna di Saturno

Articolo PrecedenteTifoso morto: arrestato il capo curva dell’Inter Ciccarelli
Prossimo ArticoloTrump pensa alle guerre stellari e armi nello spazio
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.