Giallo ad Albenga, trovato cadavere in una casa abbandonata: è di una donna di 30 anni

0
Giallo ad Albenga, trovato cadavere in una casa abbandonata.

Giallo ad Albenga, trovato cadavere in una casa abbandonata. Il cadavere di una ragazza di 30 anni è stato ritrovato questa mattina in una casa abbandonata in via Rita Levi Montalcini ad Albenga. A dare l’allarme è stato un residente che ha visto, dalla finestra, una persona praticarle il massaggio cardiaco. Accertamenti in corso: non si esclude il decesso per overdose da stupefacenti.

Giallo ad Albenga, dove questa mattina intorno alle 7 è stato trovato il cadavere di una donna di 30 anni in una casa abbandonata e in costruzione in via Rita Levi Montalcini. A dare l’allarme è stato un residente che ha visto, dalla finestra, una persona praticarle il massaggio cardiaco. L’uomo ha così chiamato i soccorsi e sono intervenute l’automedica e un’ambulanza della Croce bianca locale, ma per la ragazza non c’è stato nulla da fare. Sul corpo è stata disposta l’autopsia per fare chiarezza sulle cause della morte. Indagini in corso: tre le ipotesi al vaglio degli inquirenti la possibilità che la vittima sia deceduta per una overdose di sostanze stupefacenti, ma nulla è escluso. In seguito sono arrivati sul luogo della tragedia anche il sindaco Riccardo Tomatis e l’assessore Marta Gaia, mentre la persona che si trovava con la vittima al momento della tragedia e che ha tentato di salvarla con il massaggio cardiaco si trova ora in caserma per accertamenti.

Numerose le polemiche scoppiate dopo il ritrovamento del corpo della ragazza. Sono mesi, se non anni, che ribadiamo all’amministrazione comunale l’urgenza di mettere in sicurezza l’accessibilità dei palazzi Via Milano e Via Montalcini, divenuti luoghi di ritrovo notturno (e non solo) abituale di balordi, drogati ed ubriaconi. Occorreva murare gli accessi e non solo posizionare griglie di metallo facilmente eludibili”, hanno detto i consiglieri di minoranza di Albenga di Lega e Forza Italia, che hanno aggiunto: “Sebbene sia in corso una procedura fallimentare a carico di detti immobili, ciò non toglie che il sindaco – nel suo ruolo di garante della sicurezza – avesse ed abbia l’obbligo di adottare tutte le misure necessarie ed opportune, per impedire che detti palazzi abbandonati e degradati continuino ad essere luoghi di spaccio e di morte”.

Articolo PrecedenteIl Salotto delle Celebrità presenta i partner del festival di Venezia Atelier 23
Prossimo ArticoloSan Severo, 12enne autistico aggredito dal branco: botte anche al fratellino
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.