I genitori di Marco Luccarelli hanno denunciato la sua scomparsa e hanno lanciato un appello a chiunque l’abbia visto di contattare i carabinieri. Del 15enne di Frosinone non si hanno più notizie da una settimana, il giovane era da gennaio in una casa famiglia di Napoli, dopo la separazione dei genitori.

Marco Luccarelli, un 15enne di Frosinone, è scomparso da una casa famiglia a Napoli, dove si trovava da circa otto mesi, dopo la separazione dei genitori. Del giovane non si hanno più notizie da una settimana e le forze dell’ordine lo stanno cerando. La madre e il padre, in apprensione per lui, hanno lanciato un appello e hanno chiesto a chiunque l’abbia visto di contattare i carabinieri. Secondo le informazioni apprese il giovane si trovava nel capoluogo partenopeo da gennaio scorso, dove andava a scuola e ha conosciuto nuove amicizie.

Gli investigatori che indagano sulla sua scomparsa al momento non escludono nessuna pista. Forse Marco si è allontanato volontariamente, aiutato da qualche nuova conoscenza, ma per ora la sua assenza resta un mistero. Come riporta Frosinone Today, pare che il giovane abbia conosciuto una ragazza di nazionalità romena, scappata dalla stessa casa famiglia, una settimana prima della sua scomparsa. Forse, ma è soltanto una delle ipotesi, potrebbe averla seguita nella fuga fuori dall’Italia, e raggiunta.

Marco Luccarelli scomparso a 15 anni
Marco Luccarelli ha frequentato la scuola media Nicola Ricciotti di Frosinone. Ha occhi chiari e capelli castani. L’ultimo post pubblico che compare sulla sua bacheca Facebook risale al 26 maggio scorso. Una foto lo immortala insieme ai suoi compagni di vecchia data: “I veri amici sono quelli che ti pensano e tengono a te anche quando sono lontani – si legge nel post – mi mancate tutti e presto ci rivedremo”.