Frattamaggiore, postino preso a calci e pugni: aveva chiesto ad un automobilista di rallentare

0
Frattamaggiore, postino preso a calci e pugni.

Frattamaggiore, postino preso a calci e pugni. Un postino picchiato a calci e pugni da un automobilista: gli aveva chiesto di rallentare perché in pieno centro urbano. La vicenda a Frattamaggiore: l’aggressore è stato identificato grazie anche ad un video girato da un balcone, nel quale si vede la scena dell’aggressione. L’uomo, 30enne già noto alle forze dell’ordine, deve rispondere di violenza e minacce ad incaricato di pubblico servizio.

Ha preso a calci e pugni un postino, “colpevole” semplicemente di avergli chiesto di rallentare: è accaduto a Frattamaggiore, nell’hinterland napoletano. Ma l’automobilista è stato identificato, grazie anche ad alcuni video girati da passanti terrorizzati dalla scena, ed è stato denunciato in stato di libertà: deve rispondere dei reati di violenza e minaccia ad incarico di pubblico servizio. Il tutto era accaduto giovedì scorso, ma in 72 ore i carabinieri sono riusciti a chiudere il cerchio attorno all’uomo.

Il tutto è nato per caso: il postino era regolarmente in servizio su via Massimo Stanzione a Frattamaggiore, quando a tutta velocità è sopraggiunta l’automobile guidata da un 30enne del posto, già noto alle forze dell’ordine per altri fatti specifici. Il postino, che stava recapitando la corrispondenza in zona, lo ha così invitato a rallentare, trovandosi in pieno centro abitato ed in prossimità di strisce pedonali. Ma l’automobilista è andato in escandescenze: è sceso dall’automobile e si è scagliato contro il postino, prendendolo a calci e pugni sul marciapiedi, davanti agli occhi attoniti dei passanti, alcuni dei quali passavano in quel momento con borse della spesa o con il proprio cane. Qualcuno, affacciatosi al balcone, ha anche ripreso l’aggressione ai danni del postino da parte dell’automobilista, raggiunto poco dopo da un passante che lo invitava a sua volta alla calma. L’uomo è quindi risalito sulla propria automobile ed ha fatto perdere le proprie tracce. Ma incrociando le immagini del video e le testimonianze dei passanti, i carabinieri di Frattamaggiore sono riusciti a dare un nome a quel volto, peraltro a loro già noto. Denunciato in stato di libertà, deve rispondere ora di violenza e minacce ad incaricato di pubblico servizio.

 

Articolo PrecedenteInvestito e ucciso sulla Roma-Fiumicino: era sceso dall’auto per soldi volati dal finestrino
Prossimo ArticoloTappezza il paese con foto hot della ex fidanzatina 13enne, ragazzo di 17 anni finisce in comunità
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.