Francesca Fioretti, due anni senza Davide Astori: “Tu, il mio unico posto sicuro nel mondo”

0
Francesca Fioretti, due anni senza Davide Astori

Francesca Fioretti, 34 anni, dopo la perdita compagno Davide Astori, giocatore della Fiorentina scomparso il 4 marzo 2018 a causa di un malore improvviso, è ripartita dal teatro, che definisce la sua salvezza. Innanzitutto però è una mamma, di Vittoria, oggi 4 anni, avuta da Astori. Nel tempo libero porta la piccola in giro per il mondo, viaggiando, ciò che lei e il compagno amavano fare insieme. A due anni dalla tragica scomparsa, Francesca Fioretti lo ricorda con una foto su Instagram e una dedica d’amore: “Per sempre sei il mio posto sicuro nel mondo”.

Lo scorso 7 gennaio avrebbe compiuto 33 anni Davide Astori, giocatore della Fiorentina scomparso il 4 marzo 2018 a causa di un male improvviso che gli ha stroncato la vita. La sua e quella di Francesca Fioretti, compagna 35enne, dalla quale ha avuto la piccola Vittoria, che oggi ha 4 anni. È stato un periodo difficile e doloroso, che le due giovani donne hanno affrontato viaggiando. A due anni dalla loro perdita, Francesca ha pubblicato su Instagram una dedica speciale per Davide Astori: “Tu, il mio unico posto sicuro nel mondo. Per sempre”. Nella foto evocativa, in bianco e nero, mamma e figlia di spalle guardano il mare, in cerca del campione.

Il viaggio in Giordania con Vittoria
Francesca Fioretti, che di mestiere fa l’attrice, condivideva con Davide Astori la passione per i viaggi, quelli lontano, in giro per il mondo, quelli in cui perdersi per poi ritrovarsi. Così ha continuato a farlo, anche dopo la scomparsa del compagno, portando con sé la piccola Vittoria. “La porto a stupirsi scoprendo il mondo”, aveva scritto su Instagram, postando una serie di scatti del loro viaggio in Giordania, nell’estate 2019. Un’altra foto le immortalava lungo i sentieri del sito archeologico di Petra: “Viaggiare con i bambini non è impossibile, i limiti li poniamo soltanto noi”, scriveva sfoderando un sorriso e con la piccola addormentata tra le sue braccia. “Una madre di una bravura che non si può spiegare”, l’aveva definita Anna, mamma di Davide Astori. In un’intervista al Corriere infatti, Francesca Fioretti aveva spiegato di voler fare di tutto perché Vittoria soffrisse il meno possibile:

Io so che non devo vivere il mio dolore attraverso di lei, non devo apparire triste né disperata. La sua serenità dipende dalla mia. Davide, per quanto mi possa far soffrire, non deve diventare un tabù, qualcosa da nascondere, un vuoto da non pronunciare. Lei ha capito che lui non tornerà, ma lo abbiamo collocato in un luogo immaginario in cui è felice. Ora devo cercare di fabbricare le ali con le quali Vittoria possa volare nella vita. Non ci dobbiamo far inghiottire da questo vuoto.

Francesca Fioretti e il ritorno al teatro
Per lei, 34 anni, casertana, mamma di una bambina, la vita va avanti e nonostante la perdita del compagna sembra averle spezzato la vita a metà, da qualche tempo Francesca Astori si è rimessa in marcia. Un passato da modella, passando per il Grande Fratello 9 e Pechino Express, per ripartire dal teatro. A marzo 2019 ha debuttato al teatro Delfino di Milano come protagonista dello spettacolo ‘Lumbs’, ovvero ‘polmoni’, “che sono pieni di tutto”, come raccontava al Corriere della Sera. Una storia d’amore tra due ragazzi che decidono di mettere al mondo un figlio, che non a caso ricorda la sua storia personale: “Cos’è per me il teatro? Un miracolo che mi astrae, quando sono qui non penso ad altro. È stato una salvezza”.

 

Articolo PrecedenteQuattro bimbi abbandonati in auto fuori all’ospedale Cardarelli, il più piccolo ha 6 mesi
Prossimo ArticoloNessuna verità per la famiglia di Angela Celentano, scomparsa sul Faito: caso archiviato
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.