FRANA IN CIMITERO, DUECENTO BARE FINISCONO IN MARE

0
FRANA IN CIMITERO, DUECENTO BARE FINISCONO IN MARE.

FRANA IN CIMITERO, DUECENTO BARE FINISCONO IN MARE. Una parte del cimitero è franata portando con sé centinaia di feretri.

A Camogli, in provincia di Genova, una porzione di cimitero è franata in mare, portando con sé circa duecento bare. Lo smottamento ha distrutto e fatto scivolare in acqua anche due cappelle con le salme contenute all’interno. A provocare il crollo sarebbe stata l’erosione della falesia sotto all’area cimiteriale, aggravata probabilmente dalle violente mareggiate che hanno colpito la Liguria negli ultimi anni.

Tino Revello, assessore ai Lavori Pubblici del Comune, ha assicurato che la zona era sotto osservazione da tempo ed erano in corso lavori per il consolidamento della falesia rocciosa sotto al cimitero. “L’area era stata anche transennata perché negli ultimi giorni si erano uditi strani scricchiolii”, ha spiegato.

Sul posto si sono recate squadre di sommozzatori e un elicottero dei Vigili del fuoco e imbarcazioni della Guardia costiera e degli stessi Vigili. Sono in corso le operazioni per recuperare i feretri finiti in mare. Molti sono rimasti incastrati negli scogli e nella terra portata dalla frana e il recupero viene definito al momento complicato.

 

Articolo PrecedenteNuova Zelanda, attivano la lavatrice col bambino dentro: il piccolo muore
Prossimo ArticoloFemminicidio a Cortesano, imprenditore uccide l’ex moglie a colpi di accetta, poi tenta il suicidio
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.