Focolaio a Como, casi di Covid da rientro dalla Croazia: due ragazzi contagiano i genitori

0
Focolaio a Como, casi di Covid da rientro dalla Croazia.

Focolaio a Como, casi di Covid da rientro dalla Croazia. Due dei nove ragazzi trovati positivi al rientro da una vacanza a Pag, in Croazia, hanno contagiato anche i propri genitori. Questo quanto rivelato da La Provincia Pavese che specifica come il viaggio fosse un regalo per aver conseguito la maturità. Si amplia, quindi, il focolaio trovato a Como.

Due dei nove ragazzi che sono risultati positivi al Coronavirus a Como dopo un viaggio a Pag, in Croazia, avrebbero contagiato i propri genitori. Questa l’indiscrezione rilanciata da La Provincia Pavese che ricorda come il viaggio programmato al di là dell’Adriatico fosse il regalo per aver conseguito la maturità. I nove ragazzi sono ora in quarantena domiciliare, motivo per cui è facile pensare che il contagio nei confronti dei genitori possa essere arrivato nel contesto famigliare senza grossi ostacoli.

L’ultimo bollettino della Regione Lombardia

Stando all’ultimo bollettino sul Coronavirus diramato dalla Regione Lombardia ieri, lunedì 17 agosto, è aumentato di un’unita il numero di pazienti ricoverati in terapia intensiva, che sono 14, mentre è rimasto invariato il numero dei pazienti ricoverati negli ospedali con sintomi lievi, per un totale di 147. Nelle ultime 24 ore che hanno separato domenica 16 da ieri, non si sono registrati morti. Il totale di decessi da inizio pandemia resta pari a 16.840 unità, almeno stando ai dati ufficiali. Nel mente, è aumentato di 85 persone il numero di pazienti dimessi (in totale 1.321) e guariti (73.927 da inizio epidemia) che sommati sono 75.248. I tamponi effettuati in totale da febbraio sono 1.417.928. La Lombardia, come da decreto nazionale, sta effettuando tamponi a tutti coloro che rientrano da soggiorni in Croazia, Grecia, Spagna e Malta. Ed è proprio tramite questo metodo che sono stati trovati positivi i ragazzi di rientro da Pag. Nel frattempo l’assessore al Welfare Gallera ha annunciato che potranno essere effettuati i tamponi direttamente presso l’aeroporto di Malpensa.

Articolo PrecedenteFrana in Valmalenco, il piccolo Leo esce dalla terapia intensiva: folla ai funerali dei genitori
Prossimo ArticoloAlla ricerca del piccolo Gioele Mondello: “Fa caldissimo, è massacrante e non abbiamo trovato nulla”
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.