Florida, spegne il frigorifero per errore: distrutte oltre 1.100 dosi di vaccino anti-Covid Pfizer

0
Florida, spegne il frigorifero per errore: distrutte oltre 1.100 dosi di vaccino anti-Covid Pfizer.

Florida, spegne il frigorifero per errore: distrutte oltre 1.100 dosi di vaccino anti-Covid Pfizer. Oltre 1.100 dosi di vaccino anti-Covid prodotto dalla Pfizer sono state distrutte in Florida. L’incidente causato da un “errore umano”: un operatore sanitario avrebbe spento il frigorifero in cui erano conservate le fiale. I funzionari della contea di Palm Beach sostengono che l’incidente non ha avuto alcun impatto sulla sicurezza dei pazienti.

Un migliaio di dosi di vaccino anti-Covid distrutte. È accaduto in Florida, dove sarebbero con precisione 1.160 le dosi di siero della Pfizer ormai inutilizzabili. Secondo quanto riportato dai media locali, un operatore sanitario avrebbe spento il frigorifero per errore e questo ha “rovinato” le fiale di vaccino. Alcuni dipendenti del distretto sanitario della contea di Palm Beach hanno scoperto l’errore venerdì mattina durante un controllo. Una indagine è in corso perché al momento non è chiaro come l’operatore sia riuscito a interrompere l’alimentazione del frigorifero, che si trovava all’interno di un veicolo mobile. Il vaccino Pfizer deve essere conservato a una temperatura di -70 gradi Fahrenheit ma può essere trasferito in un normale frigorifero cinque giorni prima della somministrazione. Se lasciati più a lungo, o esposti a temperature più calde, diventa inefficace.

Secondo i funzionari della contea di Palm Beach si è trattato di “un singolo incidente isolato causato da errore umano” e hanno insistito sul fatto che “non ha avuto alcun impatto sulla sicurezza dei pazienti”. Dopo l’accaduto, i funzionari hanno trasferito “tutte le forniture di vaccini in un luogo sicuro con il backup del generatore di corrente 24 ore su 24, 7 giorni su 7”. La contea afferma che i vaccini danneggiati – 232 fiale per circa 1.160 dosi – sono stati distrutti per ragioni di sicurezza. Il CEO di Pfizer Albert Bourla ha fatto sapere che la sua azienda sta cercando di accelerare i tempi di produzione e sviluppo del vaccino, portandoli a meno di 100 giorni. Durante un intervento al Forum economico mondiale di Davos, Bourla ha affermato di ritenere che c’è “un’alta possibilità” che i vaccini Covid possano, un giorno, diventare inefficaci. “È probabile che un giorno ciò accada”, ha sottolineato.

Articolo PrecedenteInvestito durante una consegna: rider padre di famiglia muore travolto da un’auto
Prossimo ArticoloPalermo, Candida muore di parto a 39 anni assieme al bimbo. Parenti furiosi: “Perché?”
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.