Fidanzati uccisi a Lecce, la Procura chiede il giudizio immediato per l’assassino reo confesso

0
Fidanzati uccisi a Lecce, la Procura chiede il giudizio immediato per l’assassino reo confesso.

Fidanzati uccisi a Lecce, la Procura chiede il giudizio immediato per l’assassino reo confesso. La Procura di Lecce ha chiesto il giudizio immediato, saltando l’udienza preliminare alla luce delle prove schiaccianti raccolte, per Antonio De Marco, lo studente di Scienze infermieristiche di Casarano accusato di aver ucciso due fidanzati leccesi a coltellate, nel loro appartamento, la sera del 21 settembre.

Giudizio immediato, saltando l’udienza preliminare. Questa la richiesta della Procura di Lecce nei confronti di Antonio De Marco, l’assassino reo confesso dell’arbitro di calcio, Daniele De Santis, 33 anni leccese e della fidanzata, la funzionaria Inps a Brindisi, Eleonora Manta, 31 anni di Seclì, nel loro appartamento, la sera del 21 settembre. Il giovane aveva confessato il delitto subito dopo l’arresto avvenuto una settimana dopo il duplice omicidio. De Marco  risponde di duplice omicidio volontario aggravato dalla premeditazione e dall’aver agito con crudeltà e porto abusivo d’arma bianca.

Le ultime prove a carico di De Marco

Sul tavolo dell’accusa nelle ultime settimane numerosi audio di telefonate e intercettazioni ambientali, estrapolati dai computer, dai tablet e da una chiavetta usb. Vi sarebbe poi la lettera in cui lo studente confessa l’omicidio ad un’amica, ritrovata dai Carabinieri del Ris nella cartella “bozze” dell’indirizzo mail del 21enne. E la pagina del diario rinvenuto nell’abitazione di via Flaming, in cui il ragazzo, un mese prima del duplice omicidio, scriveva “Ucciderò Daniele”.

L’omicidio di Lecce
Antonio De Marco, 21enne di Casarano, è stata arrestato il 28 settembre scorso dai carabinieri di Lecce ad una settimana di distanza dal ritrovamento dei cadaveri di Eleonora e Daniele in via Montello.”Non accettavo la loro felicità”, ha sempre dichiarato il ragazzo per dare un senso alla mattanza. Quella sera l’ex coinquilino della coppia, utilizzando un doppione delle chiavi, ha fatto irruzione nell’appartamento, a poche decine di metri dalla stazione ferroviaria, e con un coltello si è scagliato sui due fidanzati senza dar loro scampo.

Articolo PrecedenteDario Bressanini ha un tumore raro: l’annuncio del divulgatore n.1 su YouTube
Prossimo Articolo“Si può avere la sindrome di Down e lavorare”: a Bologna apre un b&b “speciale”
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.