Fermato tre volte. Domenica di superlavoro per i carabinieri della Compagnia di Riccione che hanno dato la caccia a tutti quelli che uscivano di casa

La bella giornata della domenica delle palme è stata un incentivo per la gente che, nonostante le severe prescrizioni adottate per contenere l’epidemia di Coronavirus, ha cercato di uscire dalla propria abitazione per fare un giretto. Proprio per questo motivo i carabinieri della Compagnia di Riccione sono usciti in forze sulle strade del loro territorio di competenza facendo fioccare le pesanti sanzioni per quanti, incuranti del momento particolarmente delicato, non hanno saputo o voluto rinunciare al giretto. Tra le numerose multe elevate dai militari dell’Arma spicca il caso di un uomo che, nell’arco della stessa giornata, è stato fermato per ben 3 volte dalle pattuglie. Nonostante le sanzioni, l’uomo ha dichiarato di volersi godere la vita anche in questo periodo e che comunque non pagherà i verbali. In tutto, nella giornata di domenica, sono state 15 le persone sanzionate dai carabinieri della Perla Verde per aver violato le prescrizioni anticontagio.“