Fermato per l’omicidio Tiziana Gentile, Gerardo Tarantino tenta il suicidio in carcere

0
Fermato per l’omicidio Tiziana Gentile, Gerardo Tarantino tenta il suicidio in carcere.

Fermato per l’omicidio Tiziana Gentile, Gerardo Tarantino tenta il suicidio in carcere. “La scorsa notte ha tentato il suicidio in cella. Poi è stato tratto in salvo da un agente di polizia penitenziaria”. È quanto dichiara all’ANSA, Michele Sodrio, legale difensore di Gerardo Tarantino, il 46enne fermato con l’accusa di aver assassinato la 48enne Tiziana Gentile. Il delitto è avvenuto martedì nella casa della vittima a Orta Nova (Foggia).

“La scorsa notte ha tentato il suicidio in cella. Poi è stato tratto in salvo da un agente di polizia penitenziaria”. È quanto dichiara all’ANSA, Michele Sodrio, legale difensore di Gerardo Tarantino, il 46enne fermato con l’accusa di aver assassinato la 48enne Tiziana Gentile.”Tarantino continua a dichiararsi innocente – spiega il legale – ed è ossessionato dal giudizio della gente su Facebook, chiede continuamente di riavere il suo cellulare”. Il delitto è avvenuto lo scorso martedì. Tiziana Gentile è stata colpita con alcune coltellate al dorso e al collo, all’interno della sua abitazione ad Orta Nova, nel Foggiano. “Sto preparando – sottolinea l’avvocato Sordio – una richiesta formale al carcere affinché venga disposta per Tarantino la sorveglianza a vista h24”.

Per domani, invece, è fissata l’udienza convalida fermo del bracciante 46enne, accusato dell’omicidio. Si terrà domattina in videoconferenza, presieduta dal gip del tribunale di Foggia Domenico Zeno. Il pubblico ministero Roberto Galli ha chiesto la convalida del fermo e che l’indagato resti in carcere. “Non mi opporrò alla richiesta di custodia in carcere né, al momento, ho intenzione di avanzare richieste di perizie psichiatriche, perché preferisco attendere gli sviluppi investigativi”.

Tarantino è stato fermato martedì, dopo che i carabinieri intervenuti sul posto lo hanno scoperto sulle scalinate dell’abitazione della donna con le mani ferite e coperte di sangue, e alcune escoriazioni al volto e al collo. Ancora da chiarire il movente. Si cerca anche l’arma delitto.Il delitto è avvenuto tra le mura in cui Tiziana, 48 anni, bracciante agricola, viveva sola. I soccorsi sono stati allertati dai vicini allarmati per le urla strazianti che provenivano dall’abitazione. Tiziana sarebbe stata colpita più volte con un coltello.  Prima dell’omicidio Tarantino aveva scritto un messaggio ambiguo al figlio: Prima dell’omicidio aveva scritto su Facebook un messaggio al figlio minorenne: “Sarò latitante, sono pericoloso. Vivrò mangiando erba. Difendi le nostre proprietà”.

Articolo PrecedenteBollettino Coronavirus Italia 29 gennaio, 13.574 contagi su 268.750 tamponi e 477 morti per Covid
Prossimo Articolo“Figlia di putt…, ci hai portato il Covid”, bullismo in una scuola media: la denuncia
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.