Fermato durante controlli contro il coronavirus in Piemonte, scoprono che è corriere della droga

0
Fermato durante controlli contro il coronavirus in Piemonte, scoprono che è corriere della droga

Fermato durante controlli. L’uomo, fermato dai carabinieri durante un normale posto di blocco, non ha saputo dare una valida giustificazione dei suoi spostamenti in violazione del decreto per l’emergenza coronavirus. Per lui sono scattati ulteriori accertamenti durante i quali si è scoperto che era in possesso di grosse quantità di stupefacenti.

I controlli delle forze dell’ordine scattati in strada per verificare il rispetto delle direttive sulle restrizioni della mobilità per l’emergenza coronavirus sono costati cari a un corriere della droga che nelle scorse ore si aggirava tra la zona rossa e quella gialla in Piemonte. L’episodio lunedì prima che il nuovo decreto per l’emergenza coronavirus estendesse a tutto il Paese le limitazioni alla circolazione già valide per le zone rosse del nord Italia.

L’uomo, fermato dai carabinieri, infatti non ha saputo dare una valida giustificazione dei suoi spostamenti dalla zona rossa nonostante i divieti alla mobilità per motivi non necessari come disposto dal decreto governativo dell’8 marzo scorso. Per lui sono scattati ulteriori accertamenti durante i quali si è scoperto che era in possesso di grosse quantità di stupefacenti.

L’episodio nel territorio del comune di Mappano, piccolo centro alle porte di Torino. In manette è finito un ragazzo italiano di 28 anni per cui il Gip del Tribunale del capoluogo piemontese ha disposto una misura cautelare dell’arresto domiciliare con l’accusa di possesso di stupefacente. I militari lo hanno fermato durante un normale posto di blocco per verificare il rispetto delle direttive sulle restrizioni della mobilità. Nascosti tra i sedili dell’auto aveva 13 sacchi termosaldati con infiorescenze di marijuana, 620 euro in contanti e un manganello telescopico e per lui è scattato il fermo. La successiva perquisizione domiciliare a so carico ha portato al rinvenimento i ulteriori sacchi con 16 chili di marijuana, per un valore al dettaglio di oltre 300mila euro, e un bilancio di precisione.

 

Articolo PrecedenteCoronavirus, prostituta e cliente sorpresi in auto per strada nonostante il decreto: denunciati
Prossimo ArticoloCoronavirus, nell’unica fabbrica italiana di ventilatori polmonari: “Possiamo farne 650 al mese”
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.