Femminicidio a Fagnano Castello, nel Cosentino: uccide la moglie a coltellate dopo una lite

0
Femminicidio a Fagnano Castello, nel Cosentino

Femminicidio a Fagnano Castello, nel Cosentino: uccide la moglie a coltellate dopo una lite.  Ancora una donna uccisa da un uomo, ancora un femminicidio in Italia. Questa volta nel Cosentino, dove la 43enne Sonia Lattari è stata colpita con numerose coltellate dal marito, Giuseppe Servidio, questo pomeriggio nella loro casa di Fagnano Castello. Inutile l’intervento dei soccorritori allertati proprio dal presunto omicida che ora è in stato di fermo.

Ancora un femminicidio in Italia, il sesto nel giro di una settimana. A essere uccisa questo pomeriggio è stata una donna di 43 anni, Sonia Lattari, colpita da numerose coltellate nel suo appartamento di Fagnano Castello, nel Cosentino. A impugnare l’arma secondo gli inquirenti è stato il marito della donna, Giuseppe Servidio di 52 anni, che l’avrebbe aggredita al culmine di una lite.

L’allarme è scattato quando i vicini della coppia hanno udito le urla della donna provenire proprio dall’appartamento che si trova nel centro del comune dell’Esaro: è qui che sono accorsi i carabinieri insieme con i soccorritori ma purtroppo il personale medico non ha potuto fare nulla per salvare la 43enne. Troppo gravi le ferite riportate, quando i soccorritori sono entrati in casa hanno trovato la donna in una pozza di sangue e non è stato possibile fare altro che constatarne il decesso. Al momento dell’aggressione in casa pare non fossero presenti i due figli della coppia, di 16 e 20 anni, mentre era ancora presente il marito della donna e presunto assassino che è stato immediatamente fermato dai carabinieri. L’uomo si trova ora in stato di fermo ed è stato portato in caserma per essere interrogato, mentre sul posto è arrivato anche il pm di turno Mario Spagnuolo insieme con il medico legale e l’indagine è coordinata dalla Procura di Cosenza.

In base a un primo esame esterno sul cadavere della vittima, sarebbero almeno le dieci le coltellate inferte dal marito. Secondo quanto é emerso dalle prime indagini, i rapporti tra Sonia Lattari ed il marito erano tesi da tempo per motivi che sono in corso d’accertamento: l’uomo aveva lavorato per lungo tempo all’estero come camionista, prima di far ritorno a Fagnano. Adesso è piantonato in caserma e sottoposto ad interrogatorio. L’indagine è coordinata dal Procuratore della Repubblica di Cosenza Mario Spagnuolo.

Articolo PrecedenteTragedia Mottarone, parla la zia da Israele: “Non abbiamo rapito Eitan, non avevamo scelta”
Prossimo ArticoloIndia, violentata in un furgone con una sbarra di ferro: madre di 2 figli muore tra atroci sofferenze
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.