Facebook sa esattamente quante volte hai stalkerato il tuo ex

0

Il social network sotto accusa per la violazione della privacy dei suoi utenti ha raccolto anche questo genere di informazione

Facebook sa molto di te, anche troppo, incluso ogni volta che hai cercato un ex, una cotta o qualsiasi altra persona sulla piattaforma social

Il social network più utilizzato al mondo Facebook, finito sotto il mirino per la violazione della privacy dei suoi utenti dopo lo scandalo Cambridge Analytica sa esattamente anche quante volte hai pedinato il tuo o la tua ex.

Sulla scia del caso, moltissimi utenti si stanno chiedendo quali (e quante) informazioni Facebook possegga sui suoi utenti.

Ora sappiamo che tra le informazioni personali in possesso dal colosso dei social ci sono anche quelle che riguardano le nostre ricerche ossessive su determinate persone, vale a dire la categoria degli ex.

Puoi eliminare qualsiasi query di ricerca che desideri, ma ci vorranno circa sei mesi per scomparire completamente.

Facebook sa molto di te, anche troppo, incluso ogni volta che hai cercato un ex, una cotta o qualsiasi altra persona sulla piattaforma social.

Questo “piccolo” dettaglio è emerso in un documento di 225 pagine che include le oltre 2 mila domande poste alla società di Mark Zuckerberg da parte dei componenti delle commissioni del commercio e della giustizia del Senato degli Stati Uniti e le risposte della società, presentate venerdì 8 giugno.

Sono i seguiti della testimonianza del fondatore Mark Zuckerberg davanti alle commissioni tenutasi in aprile.

Il senatore della California Kamala Harris ha chiesto nel dettaglio la portata della raccolta di dati personali di Facebook e se “raccoglie e memorizza in modo permanente” ogni ricerca effettuata dagli utenti su un’altra persona.

La società ha risposto che, in effetti, ha tracciato tutti i dettagli del tuo stalking online.

Puoi quindi cancellare qualsiasi query di ricerca che desideri da Facebook, anche se ci vorranno circa sei mesi perché il registro sparisca completamente, dice Facebook.

Ecco come evitare di lasciare la traccia delle tue ricerche da “stalker” su Facebook

Vai al “Registro attività” nella pagina del tuo profilo e fai clic sulla “Cronologia ricerche”.

Accanto a ogni query c’è l’opzione per eliminare e rimuovere le ultime persone cercate.

Tecnicamente nessuno può vedere queste informazioni a parte te stesso, ma meglio affidarsi al detto “è sempre meglio prevenire che curare”.

 

Articolo PrecedenteBerlusconi furioso con Salvini: «Ora Di Maio ci fa chiudere le tv»
Prossimo ArticoloSistema Android e prezzo low cost: arriva in Italia Alcatel 1X
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.