Emergenza maltempo, tempesta e grandine a Gonzaga (Mantova): chicchi grossi come palline da tennis

0
Emergenza maltempo, tempesta e grandine a Gonzaga (Mantova).

Emergenza maltempo, tempesta e grandine a Gonzaga (Mantova). Una forte grandinata ha colpito nel pomeriggio di ieri lunedì 26 luglio gran parte del territorio del Mantovano: qui i chicchi, grossi come una pallina da tennis, hanno devastato molte auto e costretto centinaia di persone a chiedere aiuto ai vigili del fuoco. Si tratterebbe della supercella che ha colpito le zone tra Parma e Piacenza, dove la grandine ha devastato centinaia di auto in transito sull’Autostrada A1.

Grandine grande quanto palle da tennis.È successo nel Mantovano, una delle tante province lombarde colpite dal maltempo di queste ore: la supercella si è scatenata anche sia nel Comasco, che a Sondrio e Brescia. A Gonzaga, in provincia di Mantova, i chicchi di grandine, dalle grandi dimensioni, hanno rotto i vetri delle auto, frantumato parabrezza e carrozzeria. Si sarebbe trattato della stessa supercella che ha colpito le zone tra Parma e Piacenza, dove la grandine ha devastato centinaia di auto in transito sull’Autostrada A1. Tanti, quasi un centinaio di persone, hanno chiamato il 112 e chiesto l’intervento dei vigili del fuoco. E ancora: a Moglia, sempre nel Mantovano, c’è stata una tromba d’aria che ha provocato la caduta di alberi anche i mezzo alla carreggiata. Chi sfoga i suoi minuti di paura anche su Facebook: “Venti minuti di paura, sembrava la fine del mondo Grandine come palline da tennis, tutto distrutto. Pensavo di aver visto il peggio con il terremoto ma quello che è accaduto a Gonzaga è stato il finimondo”.

Frane e torrenti esondati nel Comasco
Intanto nel pomeriggio di oggi martedì 27 luglio l’assessore al Territorio e Protezione civile di Regione Lombardia Pietro Foroni è in visita nei territori del Comasco anche quelli colpiti dal forte maltempo: qui frane e torrenti esondati hanno provocato gravi danni. Nel dettaglio, la provinciale lariana è stata colpita da una frana all’altezza di Blevio che ha costretto la polizia locale chiudere la strada al traffico dalla scorsa domenica. L’emergenza principale però resta sulla statale Regina: stop al traffico da Cernobbio fino ad Argegno per una serie di frane. Tra i paesi completamente tutti allagati c’è Colverde, Ronago, Cernobbio, Laglio, Breggia e Maslianico, dove è stato evacuato anche un campo scuola. I sindaci della zona invitano tutti i cittadini a restare in casa e non mettersi alla guida. Almeno fino a quando non terminerà lo stato di allerta in tutta la Lombardia.

Articolo PrecedenteMessina: elefante fugge dal circo e va in giro per le strade della città
Prossimo ArticoloBologna, in hotel per partecipare a un talent show picchia la fidanzata incinta
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.