Ecco come monitorare il tempo che passiamo su Facebook e Instagram, grazie a nuovi strumenti

0

Ora, sui due social network di Mark Zuckerberg sarà possibile rendersi conto di quanto usiamo le due app, impostando limiti e disattivando ogni notifica in un clic

Da Menlo Park annunciano un nuovo cruscotto che permetterà di monitorare quanto tempo spendiamo su Facebook e Instagram, oltre alla possibilità di impostare un limite di uso quotidiano, e un nuovo modo per limitare le notifiche.  Queste nuove sezioni sono state sviluppate grazie alla collaborazione e ai suggerimenti tra esperti, accademici e organizzazioni nel campo della salute mentale, il team di ricerca Facebook e i suggerimenti ricevuti dagli utenti.L’obiettivo è quello di far prendere coscienza alle persone del tempo trascorso sui social network, affinché questo sia intenzionale, positivo e stimolante,promuovendo anche il dialogo tra genitori e adolescenti sulle abitudini online più adatte per loro.  È possibile accedere agli strumenti dalle impostazioni delle due applicazioni. Su Instagram è necessario cliccare su «La tua attività», e su Facebook su «Il tuo tempo su Facebook». Nella parte superiore, è possibile vedere un cruscotto che mostra il tempo medio trascorso sull’app da quel dispositivo. Bisogna quindi cliccare su una qualsiasi barra per visualizzare il tempo totale trascorso in un determinato giorno.  È inoltre possibile impostare un promemoria giornaliero per ricevere un avviso quando si raggiunge il tempo che si desidera dedicare all’app quotidianamente. È possibile modificare o annullare il promemoria in qualsiasi momento. Si può, inoltre, cliccare su «Impostazioni di notifica» per accedere rapidamente a: «Disattiva le notifiche»: questo limiterà le notifiche su Facebook o Instagram per un periodo di tempo in cui si ha necessità di restare concentrati su altro.

688abc4c 95a7 11e8 85b1 2756beea5b35 grafici facebook instagram nuovi strumenti tempo lastampa tech kEaH U11102016888242plF

 

Continua, dunque, l’impegno del colosso di Mark Zuckerberg per rendere le sue piattaforme più sicure, e più godibili. La notizia dei nuovi strumenti sul controllo del tempo trascorso online, arriva dopo l’indiscrezione di un bottone, in fase di test, per far retrocedere i commenti incivili: nuovi metodi in grado di limitare abusi e comportamenti malevoli.

Articolo PrecedenteSony e Netflix presentano la Netflix Calibrated Mode
Prossimo ArticoloSe genitori hanno problemi di salute, figli più spesso dal medico
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.