Dramma in casa a Firenze, spara alla moglie 97enne col fucile e si uccide

0

dramma in casa scoperto, martedì 31marzo, in un’abitazione del capoluogo toscano. Secondo una primissima ricostruzione dell’accaduto da parte degli inquirenti intervenuti sul posto, si tratterebbe di un caso di omicidio-suicidio. L’uomo avrebbe ucciso la moglie con un colpo partito da un fucile regolarmente detenuto e poi si sarebbe tolto la vita.

Tragedia nelle scorse ore in un’abitazione di Firenze dove un uomo avrebbe ucciso a colpi di arma da fuoco la moglie prima di togliersi la vita nello stesso appartamento in cui abitavano. Il dramma scoperto nel primo pomeriggio di, martedì 31marzo, in un’abitazione di via Bronzino, in zona Ponte alla Vittoria. A lanciare l’allarme sarebbero stati alcuni parenti che non riuscivano più a mettersi in contatto con la coppia e hanno chiamato le forze dell’ordine. Quando i primi agenti sono arrivati sul posto, però, per le due vittime ormai non c’era più nulla da fare. Sul posto sono intervenuti gli uomini della squadra mobile del capoluogo toscano che hanno accertato il decesso di entrambi i coniugi. Le vittime sono due anziani pensionati: lui 86 anni, lei 97 anni.

Quando i poliziotti sono entrati nell’abitazione, i corpi delle due vittime giacevano in casa in una pozza di sangue. Entrambi pare avessero evidenti segni di ferite da arma da fuoco. Secondo una primissima ricostruzione dell’accaduto da parte degli inquirenti intervenuti sul posto, si tratterebbe di un caso di omicidio-suicidio. L’uomo avrebbe ucciso la moglie con un colpo partito da un fucile regolarmente detenuto e poi si sarebbe tolto la vita puntando la medesima arma verso sé stesso. Sul posto oltre agli agenti di polizia, anche il medico legale per un primo esame esterno dei cadaveri.

 

Articolo PrecedenteCoronavirus, morto il primo medico nel Lazio: è il ginecologo Roberto Mileti di Latina
Prossimo ArticoloLorena, futura pediatra strangolata dal compagno: “Dramma della convivenza forzata”
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.