Dramma a Monfalcone: tenta di uccidere la sorella, pensa di esserci riuscito e si suicida

0
Dramma a Monfalcone: tenta di uccidere la sorella, pensa di esserci riuscito e si suicida.

Dramma a Monfalcone: tenta di uccidere la sorella, pensa di esserci riuscito e si suicida. La tragedia si è consumata nella tarda serata di domenica quando l’uomo, pensionato 90enne, è andato a casa della sorella ultra ottantenne che si trova nello stesso palazzo e ha tentato di ucciderla colpendola alla testa con un corpo contundente. Poi, credendo fosse morta, è tornato a casa e si è suicidato.

Dramma familiare a Monfalcone, in provincia di Gorizia, dove un uomo ha tentato di uccidere la sorella e credendo di esserci riuscito si è poi tolto la vita in maniera atroce soffocandosi con un sacchetto di plastica. La tragedia si è consumata nella tarda serata di domenica quando l’uomo, pensionato, è andato a casa della sorella ultra ottantenne che si trova nello stesso palazzo e ha tentato di ucciderla colpendola alla testa con un corpo contundente. La donna è crollata a terra priva di sensi, il 90enne quindi ha pensato di essere riuscito nel suo intento, è tornato nel suo appartamento contiguo a quello della parente e si è suicidato.

A trovare i due fratelli a terra, ciascuno in casa propria, le rispettive badanti che nella giornata di domenica avevano giorno libero e quindi erano uscite. Le due assistenti al rientro si sono accorte subito della donna riversa a terra in una pozza di sangue hanno chiamato i soccorsi che fortunatamente sono riusciti a stabilizzare la signora e a trasportarla in ospedale dove è stata ricoverata con prognosi riservata e in gravi condizioni. Sul luogo dell’accaduto è accorsa anche la polizia che si è diretta nell’appartamento dell’uomo dove gli agenti della Squadra Volante hanno rinvenuto il corpo del novantenne privo di vita.

Dai primi accertamenti è stato escluso il coinvolgimento di altre persone. Ora si cerca di capire quale sia il movente dietro al drammatico gesto dell’uomo. Stando ai racconti delle badanti e di altri parenti e conoscenti, pare che l’uomo negli ultimi tempi fosse apparso molto più aggressivo e frequenti erano i litigi con la sorella. Le preoccupazioni che lo assillavano erano nate dopo un’operazione delicata a cui si era sottoposto e che l’avevano spinto a temere molto per il futuro di sé stesso e della sorella.

 

Articolo PrecedentePorto Viro, figlio uccide il padre a martellate al culmine di una lite
Prossimo ArticoloModena, senzatetto chiedeva l’elemosina con una cagnolina: sequestrato il cucciolo
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.