Dora Lagreca, l’audio sul fidanzato pochi giorni prima di morire: “La sua aggressività non è normale”

0
Dora Lagreca, l’audio sul fidanzato pochi giorni prima di morire.

Dora Lagreca, l’audio sul fidanzato pochi giorni prima di morire. Secondo quanto raccontato da Antonio Capasso, Dora Lagreca lo aveva accusato di aver iniziato un flirt con un’altra ragazza. Per questo motivo i due avrebbero iniziato a litigare nel viaggio di ritorno a casa dopo aver trascorso una serata con gli amici. Poi, una volta rientrati, lei avrebbe minacciato di buttarsi giù. Gli audio che la 30enne aveva inviato alle amiche pochi giorni prima di morire, però, raccontano una storia diversa. “La gelosia di Antonio non è normale”, diceva.

Un rapporto appena nato quello tra Dora Lagreca e Antonio Capasso. I due avevano intrapreso una relazione da circa 10 mesi e secondo quanto raccontano le amiche a “Chi l’ha visto?”, la trasmissione su Rai3 condotta da Federica Sciarelli, i momenti iniziali di idillio ben presto sono stati sostituiti dalle liti continue. I due si erano lasciati due volte, ma in entrambe le occasioni erano poi tornati insieme e stavano progettando di andare a convivere. Nella serata tra venerdì e sabato, i due avrebbero iniziato a litigare dopo una serata trascorsa con gli amici. Una volta tornati a casa poi la tragedia: Dora è precipitata dal balcone dello stabile nel quartiere Aurora a Potenza. Al momento della morte, Dora era completamente nuda. Avrebbe cercato secondo gli inquirenti di aggrapparsi al parapetto prima di precipitare. Il fidanzato Antonio Capasso sostiene di aver cercato di fermarla prima di compiere il gesto estremo: “Non ci sono riuscito – averebbe detto. – Ha detto che si sarebbe gettata di sotto e poi è saltata giù”.

Eppure qualcosa sembra non tornare. Un’amica di Dora ha raccontato che Capasso era sempre stato “geloso e possessivo”. “Sta cercando di farla passare per una pazza – ha dichiarato la ragazza – ma quello possessivo era lui. Dora era una ragazza tranquilla. Tante cose non tornano in questa storia. Cosa ci faceva lei nuda in terrazzo in pieno ottobre? E soprattutto, chi mai si spoglierebbe per fare la doccia mentre litiga con il compagno”. Secondo la versione fornita da Capasso agli inquirenti, di ritorno dalla serata trascorsa con gli amici Dora lo avrebbe accusato di aver flirtato con un’altra ragazza. Una scenata di gelosia, dice, culminata nella minaccia di uccidersi.

Gli audio di Dora pochi giorni prima di morire
Gli audio inviati dalla ragazza alle amiche pochi giorni prima della sua morte raccontano però una storia diversa. “Antonio ha sbagliato di nuovo. Per l’ennesima volta – spiega all’amica -. Questa volta non riesco a perdonarlo. Ho detto anche a sua madre che quest’aggressività non è normale: io non ho fatto nulla e lui mi ha dato della prostituta senza alcun motivo. Questa sua gelosia non è normale”. Nei messaggi poi definiva la relazione con Capasso “un amore tossico e malato”.

“Da quando mi sono trasferita all’estero per studiare, io e Dora non potevamo sentirci spesso – racconta un’amica della 30enne ai giornalisti di “Chi l’ha visto?” – però guardavo sempre i contenuti che postava sui social. Da una sua storia su Instagram mi sono accorta che forse le cose con Antonio non funzionavano più, così le ho scritto. Lei si è confidata, mi ha detto che le cose si erano fatte difficili. Ricordo che all’inizio erano molto innamorati e lei era felice, diceva che tutto andava per il meglio. Poi sono iniziati i litigi e le gelosie di lui”.

Dora Lagreca, l’audio sul fidanzato pochi giorni prima di morire.

Articolo PrecedenteEsce il singolo Autunnale 2021 di Shard
Prossimo ArticoloNorvegia, uomo armato di arco e frecce uccide diverse persone a Kongsberg: numerosi i feriti
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.