Dopo l’India il Covid sta travolgendo anche il Nepal: schizzano i contagi, ospedali già in crisi

0
Dopo l’India il Covid sta travolgendo anche il Nepal.

Dopo l’India il Covid sta travolgendo anche il Nepal. In Nepal quasi la metà dei test lo scorso weekend risultava positivo. “Quello che sta accadendo in India in questo momento è un’orribile anteprima del futuro del Nepal se non riusciamo a contenere l’ultima ondata di Covid”, ha ammonito la presidente della Croce Rossa nepalese Netra Prasad Timsina.

Dopo l’India – che nelle ultime 24 ore ha fatto registrare un nuovo record con quasi 4.000 morti e 412.000 nuove infezioni – il prossimo paese che potrebbe essere travolto dal Covid-19 sarà il Nepal, dove i contagi sono schizzati e gli ospedali – sopraffatti dalle richieste di intervento – devono fare i conti con la carenza di materiale sanitario. Il Paese himalayano, segnala la Cnn, sarebbe in “ritardo” di sole due settimane rispetto all’India, ma l’incidenza dei contagi – a meno di sorprese – è destinata ad aumentare ulteriormente. Appena un mese il Paese da 31 milioni di abitanti riportava circa 100 casi al giorno. Ora sono oltre 8.600. Lo scorso weekend il 44% dei test effettuati è risultato positivo, secondo i dati del governo citati dalla Federazione internazionale delle società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa. “Quello che sta accadendo in India in questo momento è un’orribile anteprima del futuro del Nepal se non riusciamo a contenere l’ultima ondata di Covid”, ha ammonito la presidente della Croce Rossa nepalese, Netra Prasad Timsina, citata dall’emittente statunitense.

Il sistema sanitario nepalese è estremamente fragile e per questo il governo si sta già muovendo per richiedere aiuti dall’estero: i posti letti in terapia intensiva sono 1.595 e i respiratori disponibili appena 480. Quanto ai medici sono 0.7 ogni 100mila abitanti (in India sono 0,9) e all’inizio di questa settimana il ministero della salute ha dovuto richiamare in servizio i pensionati. La vaccinazione procede a rilento; a fine aprile il 7% della popolazione aveva ricevuto almeno una dose, contro il 10% dell’India. A causare l’aumento dei contagi è stata proprio la prossimità con l’India: fino a non molti giorni fa era possibile oltrepassare il confine liberamente. Molti lo facevano ogni giorno per lavoro e alcuni indiani si sono rifugiati in Nepal per sfuggire all’epidemia, portando però anche un aumento delle infezioni.

 

 

Articolo PrecedenteBrasile, 25 morti e due feriti in operazione anti-droga in favela a Rio: ci sono anche due civili
Prossimo ArticoloBra, tentò di avvelenare il marito in ospedale col topicida nella minestra: condannata a 8 anni
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.