donna in coma da tre mesi partorisce una bambina

0

La donna, in coma da alcuni mesi, è stata assistita da un’equipe di 30 specialisti per proseguire la gravidanza e il parto. Durante l’intervento la donna ha aperto gli occhi senza però parlare.

Una donna di 33 anni in coma da tre mesi per una grave forma di encefalopatia è riuscita a dare alla luca una bambina con funzioni vitali e peso normale. La neonata, è venuta al mondo giovedì dopo 8 mesi di gestazione. Il parto è avenuto all’ospedale Carlo Pomo di Mantova ed è stato eseguito da un’équipe spcializzata di 30 persone tra infermieri, tecnici e medici, sotto la guida del ginecologo Giampaolo Grisolia.

Tutto ha avuto inizio qualche mese fa, quando la 33enne ha avuto un improvviso arresto cardiocircolatorio, sfociato poi in ictus. La donna ha riportato vari danni neurologici, da quel momento vive in uno stato di coma leggero. A tratti è vigile, respira da sola ma non riesce a parlare. Nonostante uno stato di salute complicato è riuscita a portare a termine la sua gravidanza. La neonata è nata all’ospedale di Mantova, dove la donna è stata trasferita a fine maggio per cominiciare un percorso riabilitativo.

Il personale medico ha aiutato la donna nel portare avanti la gravidanza il più possibile, ma non si poteva più attendere. Madre e figlia ormai erano entrambe in pericolo. Così, i medici si sono accertati che gli organi della piccola fossero sviluppati a sufficienza, ed è stato programmata l’operazione.

La task force di 30 specialisti ha fatto nascere la piccola dopo due ore di intervento. La madre ha ricevuto l’epidurale e durante il parto ha aperto gli occhi, ma senza riuscire a comunicare. I medici non sono sicuri che la donna si sia resa conto di avere partorito la sua bambina. Fuori dalla sala operatoria invece ad attendere la neonata e la sua mamma c’erano il padre e la nonna.

Nonostante sia nata all’ottavo mese di gravidanza, la bambina sta bene. Per precauzione è stata però trasferita al reparto di Patologia Neonatale nello stesso ospedale della madre. Sulle condizioni di quest’ultima invece i medici non si sono sbilanciati. Le conseguenze della sua patologia non potranno essere stabilite finchè la donna non riuscirà a comunicare. Attualmente rimane ricoverata nel reparto di terapia intensiva cardiologica.

Articolo PrecedenteWhatsApp non funzionerà più su iOS 7
Prossimo ArticoloFiat: un operaio si cosparge di benzina sotto la casa di Luigi di Maio, dopo il licenziamento
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.