Dimentica le chiavi e si arrampica sul balcone per entrare: 61enne muore dopo volo di 8 metri

0
Dimentica le chiavi e si arrampica sul balcone per entrare.

Dimentica le chiavi e si arrampica sul balcone per entrare. Ad assistere impotenti alla morte del loro caro, la moglie e la figlia dell’uomo. Stando alla ricostruzione degli eventi effettuata dalla Polizia di Genzano, il 61enne si stava arrampicando sul balcone perché aveva dimenticato le chiavi in casa. Voleva entrare da una porta finestra ma è scivolato e caduto da otto metri di altezza, morendo sul colpo.

Tragedia ieri sera a Lanuvio: un uomo di 61 anni è morto dopo essere caduto da un’altezza di otto metri. L’episodio è avvenuto in via della Libertà, proprio nel centro del comune. Stando a una prima ricostruzione, Luigi Seri – questo il nome della vittima – stava cercando di entrare in casa dalla porta finestra dopo aver dimenticato le chiavi nell’appartamento. Il 61enne ha tentato di arrampicarsi nell’abitazione al primo piano, ma ha perso l’equilibrio ed è scivolato, morendo sul colpo. Molto probabilmente è scivolato a causa delle ringhiere rese scivolose dal ghiaccio. Il volo di otto metri non gli ha lasciato scampo: il personale del 118 intervenuto sul posto non ha potuto fare altro che constatarne il decesso a causa dei gravi traumi alla testa.

Morto Luigi Seri: è caduto da otto metri

Ad assistere impotenti alla tragedia, anche la figlia e la moglie dell’uomo, sotto shock quando hanno visto il loro caro precipitare e morire davanti ai loro occhi. Inutile la chiamata ai soccorsi, l’impatto con la strada è stato fatale per il 61enne. Sul posto, oltre al 118, anche la polizia di Genzano e la Scientifica dei Castelli Romani, per ricostruire quanto accaduto. La salma è stata trasferita al policlinico di Tor Vergata per l’autopsia, che sarà effettuata dal medico legale. Dopodiché si potrà procedere con la sepoltura dell’uomo. Luigi Seri era una persona molto conosciuta e apprezzata a Lanuvio. Lavorava come fornaio ed erano in molti a rivolgersi a lui per la qualità dei suoi prodotti. Sul posto è andato anche il sindaco di Lanuvio Luigi Galieti. Un’altra tragedia ha colpito il comune dopo quella della strage degli anziani nella casa di riposo.

Articolo PrecedenteA Cuneo una birreria farà entrare solo i vaccinati e gli immuni: “Un modo per ripartire”
Prossimo ArticoloConte ottiene la fiducia alla Camera, domani il voto decisivo al Senato
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.