Daniele Leali, indagato per il caso Genovese, trovato in un bar alle 23: consegna patente e va via

0
Daniele Leali, indagato per il caso Genovese, trovato in un bar alle 23.

Daniele Leali, indagato per il caso Genovese, trovato in un bar alle 23. Daniele Leali, braccio destro di Alberto Genovese, è stato multato di 400 euro perché sorpreso dalla polizia locale di Milano in un bar del capoluogo lombardo alle 23, ben oltre l’orario di chiusura. Assieme a Leali sono stati multati anche gli altri 13 clienti trovati nel locale, che è stato chiuso per 5 giorni. Leali, dopo aver consegnato la patente agli agenti per l’identificazione, si è allontanato senza ritirarla.

Sarà sanzionato con una multa da 400 euro Daniele Leali, braccio destro di Alberto Genovese che nella vicenda legata all’imprenditore digitale, in carcere con l’accusa di aver drogato e stuprato una ragazza, risulta indagato per spaccio di droga. Leali, che nelle diverse interviste rilasciate ha sempre negato di aver procurato la droga che circolava a Terrazza sentimento, il lussuoso attico milanese di Genovese dove sarebbe avvenuto lo stupro, lo scorso venerdì notte è stato sorpreso dalla polizia locale di Milano all’interno di un bar in zona Buonarroti. Assieme a lui c’erano altri 13 clienti che si trovavano nell’esercizio pubblico ben oltre l’orario di chiusura, fissato alle 18 come prevedono le norme per il contenimento del Coronavirus anche in zona gialla, fascia di rischio in cui si trova attualmente la Lombardia.

Leali è stato multato di 400 euro

Erano infatti le 23 dello scorso venerdì quando gli agenti dell’Unità annonaria sono passati di fronte a un bar in via Vittoria Colonna e si sono resi conto che nel locale c’era qualcuno. I ghisa hanno chiesto i documenti di tutti i 14 clienti presenti, per identificarli e procedere poi alla sanzione (400 euro che diventano 280 se pagati entro 5 giorni) per il mancato rispetto delle norme sul contenimento del Coronavirus. Uno dei clienti, però, dopo aver consegnato agli agenti la patente si è allontanato. Il proprietario del documento, per altro rovinato e quasi illeggibile, è risultato essere proprio Leali: il suo gesto non gli costerà nessuna sanzione in più rispetto alla multa, ma la sua patente è stata ritirata e verrà sostituita con una nuova. Il bar in cui sono stati trovati i clienti è stato chiuso per cinque giorni.

Articolo PrecedenteArrestata la moglie del Chapo, boss del narcotraffico. Emma Coronel accusata di traffico di droga
Prossimo ArticoloMamma suicida col figlio in braccio si era licenziata per lui, lo ha salvato con l’ultimo abbraccio
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.