Sono solo previsioni, ma fanno ben sperare – almeno per quanto riguarda la Sardegna – quelle pubblicate ieri dall’Osservatorio Nazionale sulla Salute nelle Regioni Italiane.

Secondo l’Istituto scientifico guidato dal professor Walter Ricciardi l’Isola potrebbe essere una delle prime regioni italiane a liberarsi dal contagio del Coronavirus.

C’è addirittura una data come si vede nella tabella che segue: la Sardegna potrebbe essere una regione cosiddetta “Contagi-0” già dal prossimo 29 aprile.

LimeMagazine.eu Da fine aprile la Sardegna potrebbe essere regione “Covid-free”: la previsione degli esperti

Zero contagi potrebbero registrarsi già oggi in Umbria e Basilicata, il 26 in Molise, il 29 in Sardegna e a seguire tutte le altre regioni. I primi territori colpiti saranno anche gli ultimi a liberarsi del virus: Marche e Lombardia ne avranno fino a tutto giugno.

Questi dati confermano che le riaperture non potranno avvenire con eguali tempistiche per tutto il Paese. La Sardegna sarà con ogni probabilità una tra le prime a riaprire le “maglie” delle limitazioni stabilite dal Governo.