Covid-19, i dati dell’ultima settimana: contagi in netto calo (-25%), ma aumentano i decessi

0
Quali sono le province italiane in cui i contagi Covid stanno crescendo di più.

Covid-19, i dati dell’ultima settimana: contagi in netto calo. Nell’ultima settimana i contagi da Covid-19 in Italia sono nettamente scesi: circa il 25% inferiore rispetto ai sette giorni precedenti, ovvero quasi 35mila casi in meno. Scendono anche le persone ricoverate e l’occupazione dei posti letto in terapia intensiva. Cresce ancora, invece, il dato sui decessi settimanali.

I casi diminuiscono, così come i ricoveri e l’occupazione dei posti letto in terapia intensiva. I decessi, invece, continuano a salire. È questo il quadro dei dati sul Covid-19 nell’ultima settimana, tratteggiato da Repubblica. I nuovi contagi sono diminuiti di circa un quarto: parliamo di 101.627 nuovi casi negli ultimi sette giorni, rispetto agli oltre 136mila della settimana precedente: quasi 35mila casi in meno, corrispondenti a una riduzione del 25%. Si tratta della quarta settimana consecutiva di calo, ma questa volta è più marcato che in quelle precedenti. Va però sottolineato un altro dato, riguardante il netto calo dei tamponi effettuati durante la settimana, soprattutto a causa del numero bassissimo di test dei giorni di Pasqua e Pasquetta. Così in tutta la settimana sono stati effettuati 1,8 milioni di test, contro i 2,1 milioni della settimana precedente: circa il 12% in meno.

Calo dei contagi in tutte le Regioni tranne Basilicata e Sicilia

Il calo dei nuovi casi si registra in quasi tutte le Regioni, tranne la Basilicata (94 contagi in più nella settimana e aumento del 10%) e la Sicilia (826 casi in più e 11,7% di incremento settimanale). In tutte le altre Regioni si registrano, invece, cali più o meno netti dei nuovi contagi: Friuli-Venezia Giulia -44%, Trento -37%, Veneto -36%, Lombardia -35%, Piemonte -33%, Marche -32,7%, Abruzzo ed Emilia-Romagna -31%, Toscana – 26%, Puglia -25%,  Bolzano -23%, Liguria -22%, Valle d’Aosta e Lazio -20%, Campania -15,5%, Umbria -10%, Molise -8,5%, Sardegna -7%, Calabria -0,5%.

I dati settimanali su ricoveri, terapie intensive e decessi
Il calo si registra anche per i ricoveri: ieri i pazienti tra reparti ordinari e terapie intensive in ospedale per il Covid erano 30.836, contro i 32.135 di domenica scorsa: un calo del 4%. È in discesa anche il tasso di disoccupazione delle terapie intensive, dopo sette settimane di crescita: siamo a 3.585 ricoverati nei reparti d’urgenza contro i 3.703 di domenica scorsa, corrispondenti a un calo del 3%. Crescono, invece, i decessi. Un dato che non sorprende, essendo sempre l’ultimo a scendere. Nella settimana appena conclusa sono stati 3.224, contro i 3.097 della precedente. Un dato in costante aumento in queste settimane.

Articolo PrecedenteBenno Neumair lascia l’isolamento: in carcere con altri due killer
Prossimo ArticoloRegno Unito, mamma di 5 figli trovata morta in un lago nel parco: è stata assassinata
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.