Cosenza. Ubriaco, prende a pugni in bocca e violenta la ex moglie ogni giorno

0
Cosenza. Ubriaco, prende a pugni in bocca e violenta la ex moglie ogni giorno

Cosenza. I carabinieri di Cosenza hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare del divieto di dimora nel comune di Cosenza e del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla donna. L’aggressore è un 34enne rumeno: ha maltrattato e vessato la ex convivente insultandola e minacciandola, percuotendola quotidianamente.

Ogni giorno tornava a casa ubriaco, picchiava la ex moglie, la minacciava e la costringeva a subire ripetute violenze. Per questo motivo carabinieri di Cosenza hanno notificato un divieto di dimora e un divieto di avvicinamento nei confronti di un 34enne rumeno. Le indagini sono scattate dopo la denuncia della sventurata che si è presentata dai militari col volto visibilmente tumefatto e con il labbro sanguinante. Ha quindi raccontato agli inquirenti che l’ex compagno, sempre aggressivo e violento, beveva tutti i giorni, aggredendola fisicamente e costringendola a subire quotidianamente umiliazioni e vessazioni di ogni genere, anche di tipo sessuale. Nel corso della convivenza, la vittima ha costantemente subito frasi volgari e minacce di morte, in quanto il convivente era  assai geloso e conseguentemente maniacale. Stremata dunque dalle violenze subite, la donna a novembre 2019, ha deciso di lasciarlo e aveva trovato ospitalità e rifugio presso una struttura di accoglienza di Cosenza.

La misura cautelare nei confronti del 34enne è stata applicata per i reati di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali ed atti persecutori in quanto l’aggressore, con condotte abituali, sviluppatesi nel tempo e realizzate sempre in condizione di ubriachezza, l’uomo ha maltrattato e vessato la ex convivente insultandola e minacciandola, picchiandola quotidianamente, anche con pugni in bocca, sottomettendola dal punto di vista fisico e psicologico a comportamenti maniacali e coercitivi, minacciandola di morte, umiliandola e vessandola, in modo da costringerla ad interrompere la loro relazione e convivenza. La misura cautelare nei confronti dell’indagato impedirà dunque all’aggressore non solo di avvicinarsi a tutti i luoghi frequentati dalla vittima, ma anche di comunicare con la stessa telefonicamente e telematicamente.

 

Articolo PrecedenteNessuna verità per la famiglia di Angela Celentano, scomparsa sul Faito: caso archiviato
Prossimo ArticoloCoronavirus, lanciata in Cina una raccolta fondi online per aiutare l’Italia
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.