Coronavirus, positivo il giornalista di Sky Tg24 Renato Coen: sede evacuata

0
Coronavirus, positivo il giornalista di Sky Tg24 Renato Coen

Coronavirus. Un caso di giornalista positivo al coronavirus nella redazione di Sky Tg 24. Si tratta del giornalista Renato Coen, capo della redazione Esteri. Ne dà notizia con un comunicato la redazione, specificando che il giornalista si trova in buone condizioni di salute e che la sede è stata evacuata per ragioni precauzionali. Quello di Renato Coen è il secondo caso di giornalista positivo al coronavirus, pochi giorni fa dava la stessa notizia il collega di Canale 5 Nicola Porro.

Un caso di giornalista positivo al coronavirus nella redazione di SkyTg24. È notizia di questi minuti che Renato Coen, capo della redazione Esteri, è uno dei contagiati. Lo fa sapere la testata spiegando che Coen “si trova comunque in buon stato di salute”. “Il Tg24 – prosegue la nota – grazie ai suoi giornalisti prosegue il suo impegno nel continuare ad informare puntualmente gli italiani in questa grave emergenza”. A pochi minuti di distanza un’altra agenzia informa che la sede di Milano di Sky Tg24 è stata evacuata, e i giornalisti stanno lavorando da casa, mentre il telegiornale va in onda da Roma. La sede milanese verrà sanificata in queste ore.

Il direttore Giuseppe De Bellis commenta così la situazione: “Sin dall’inizio di questa crisi sanitaria siamo in prima linea, con collegamenti, storie, racconti, approfondimenti, documentando soprattutto lo sforzo dei medici che si stanno battendo per garantire le cure e la salute pubblica. Ringrazio vivamente tutti i colleghi, i tecnici e i giornalisti di Sky TG24 per l’impegno e la competenza con cui stanno lavorando, così come quelli di Sky Sport e di tutte le altre testate giornalistiche che sono sul campo a raccontare in diretta questa grave situazione”.

La carriera giornalistica di Renato Coen
Renato Coen lavora a Sky dal 2003, dove è appunto responsabile della pagina esteri del Telegiornale, coordinatore dei corrispondenti dall’estero, responsabile per i reportage e progetti speciali inerenti le notizie estere. Coordinatore e conduttore del programma quotidiano SkyTg24 Mondo in onda alle 19.30. Inviato in Medioriente, è stato anche corrispondente da Gerusalemme dal 2005 al 2013, mentre negli anni precedenti ha seguito le operazioni di desk.

Nicola Porro contagiato
In giorni convulsi, nel corso dei quali continuano ad aumentare i casi in tutta Italia, Renato Coen è il secondo giornalista e volto televisivo a finire tra i contagiati da coronavirus. Pochi giorni fa era stato Nicola Porro il primo personaggio televisivo a contrarre il coronavirus. Quarta Repubblica, il suo programma di Canale 5, è stato conseguentemente sospeso in via precauzionale. Il 3 marzo, invece, era stato annunciato un caso di contagio per un giornalista Rai.

 

Articolo PrecedenteCoronavirus, morto Renato Turetta: amico di Adriano Trevisan e paziente due a Vo’
Prossimo ArticoloLeonardo Greco positivo al Coronavirus: “Non me ne vergogno, vogliamoci bene senza discriminazione”
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.