Coronavirus: 73 nuovi contagi a Casa Serena

0
Coronavirus: 73 nuovi contagi a Casa Serena

Coronavirus. Settimo Nizzi, sindaco di Olbia, ha comunicato che “A Casa Serena, a Sassari, ci sono 73 nuovi casi positivi tra gli anziani ospiti”

Settimo Nizzi, sindaco di Olbia, ha comunicato, durante l’appuntamento virtuale quotidiano con la stampa, che “A Casa Serena, a Sassari, ci sono 73 nuovi casi positivi tra gli anziani ospiti”.

Il dato riguardante l’aumento dei contagi nella struttura è emerso a seguito di un confronto tra i sindaci del nord Sardegna con Marcello Acciaro, direttore sanitario dell’Areus e da poco a capo dell’Unità di crisi locale. “Dopo la grave diffusione virale in ambito ospedaliero, si teme che ci possa essere una simile diffusione anche nelle case di riposo e nelle residenza sanitarie assistite. Su 140 ospiti di Casa serena si sono riscontrati 73 positivi, ma si teme che possano essercene anche altri tra quelli di cui ancora non si sa l’esito”, ha sottolineato Nizzi.

Il primo cittadino di Olbia ha anche ringraziato pubblicamente il governatore della Regione per la possibilità di convertire il Mater Olbia in un ospedale Covid+, cosicchè “l’ospedale civile Giovanni Paolo II, che si cercherà di mantenere Covid-19, potrà riprendere la propria attività e gestire altre urgenze. Sono ancora moltissimi i tamponi fatti in ospedale e ancora non processati, ma ieri sera ne sono arrivati altri 50 negativi”.

Il sindaco di Olbia ha anche annunciato che “al civile ha riaperto la Terapia intensiva, anche se con pochi posti letto, gli altri saranno disponibili tra stasera e domani. Olbia sta rispondendo bene e i cittadini rimangono a casa. Li esortiamo a continuare perché per la prossima settimana è previsto il picco dei possibili contagi”. Nizzi ha affidato al presidente del consiglio comunale il compito di individuare le modalità adeguate e si è poi pronunciato favorevolmente circa la proposta del Pd di convocare una commissione consiliare permanente sull’emergenza, respingendo invece la richiesta del M5s di riprendere l’attività consiliare.

Articolo PrecedenteBevono metanolo credendolo efficace contro il coronavirus, centinaia di morti e avvelenati in Iran
Prossimo ArticoloCoronavirus, cameriera 19enne si uccide: era terrorizzata dall’isolamento, soffriva di autismo
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.