Convertita all’Islam: “Le botte che i mariti danno alle mogli sono una benedizione, lo fanno perchè le amano”

0

Convertita all’Islam LE BOTTE CHE I MARITI DANNO ALLE LORO MOGLI NON SONO ALTRO CHE UNA BENEDIZIONE, UNA BELLISSIMA BENEDIZIONE

Queste sono parole che penseremmo uscire dalla bocca dei musulmani fondamentalisti, e invece no: a pronunciarle sono niente di meno che le loro stesse donne. In circolo c’è infatti un gruppo di islamiche radicali, ribattezzato “Hizb ut-Tahrir”, che altro non fa se non tenere lezioni durante le quali viene spiegato come si picchia una moglie, ma anche una sorella o una qualsiasi donna che si ha “sotto il proprio controllo”. “Il marito – dicono le esponenti della setta – se picchia la moglie lo fa perché la ama, per lui è quasi una conseguenza naturale. Non lo fa né con odio né con rabbia, ma solo per seguire i comandamenti di Allah”.

Articolo PrecedenteFrancia, bimbo di 3 anni picchiato per mesi e ucciso: condannati la madre e il patrigno
Prossimo ArticoloL’ex carcerato che aiuta i poveri invisibili: “C’è chi mi dice che se non ruba non sa come fare”
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.