Francesco Amato si era asserragliato con un coltello a Reggio Emilia