Como, ladro rapina e stupra un’anziana di 90 anni: arrestato

0
Como, ladro rapina e stupra un’anziana di 90 anni.

Como, ladro rapina e stupra un’anziana di 90 anni. Una donna di 90 anni è stata rapinata e stuprata da un ragazzo di 26, poi scoperto essere un senza fissa dimora, nella sua abitazione. Tutto è successo nella serata di venerdì 11 giugno quando l’anziana l’ha scoperto rovistare nella sua cucina. Lui, al posto di scappare, l’ha strattonata e l’ha trascinata in un’altra stanza per abusare di lei. I carabinieri l’hanno arrestato.

È stata una serata di paura e angoscia quella di venerdì 11 giugno per una donna pensionata quasi 90enne di Lomazzo, rimasta vittima di una violenza atroce fatta da un ragazzo di 26 anni. Questi, dopo esserle entrato in casa per rubare, l’ha strattonata con forza e poi l’ha trascinata nella camera da letto, abusando sessualmente di lei. L’agghiacciante storia è riportata da La Provincia di Como.

Anziana abusata sessualmente da un ladro senza fissa dimora
Tutto è successo tra le 21 e le 22, quando la donna ha sentito alcuni rumori provenire dalla cucina del suo appartamento. Insospettitasi, si è portata verso il locale, notando il 26enne, risultato poi essere un cittadino nigeriano senza fissa dimora a cui era stato rifiutato l’asilo, che rovistava tra le sue cose. Il malvivente, sorpreso dall’anziana, ha reagito in modo violento. L’ha strattonata, spingendola con forza, e poi, una volta a terra, l’ha afferrata e l’ha trascinata in un’altra stanza abusando di lei. Secondo quanto riportato dai carabinieri, il 26enne avrebbe lasciato la casa della sua vittima dopo diversi minuti, rubandole il cellulare e lasciandola in stato di choc. L’anziana, quindi, ha cercato di riprendersi per dare l’allarme. È corsa fuori di casa e si è recata, a piedi, verso l’appartamento di uno dei suoi figli a cui ha raccontato cosa le era appena successo.

Il ragazzo di 26 anni arrestato dai carabinieri
L’uomo ha dunque avvisato i carabinieri che si sono immediatamente messi sulle tracce del malvivente, nel frattempo scappato. I militari nel frattempo hanno raccolto la testimonianza dell’anziana che ha fornito una descrizione del suo violentatore spiegando di averlo notato nei giorni precedenti di fianco alla sua abitazione. Dopo una rapida indagine, i carabinieri hanno scoperto che il ragazzo 26enne è un senza fissa dimora, risalendo al rifugio in cui vive in un edificio dismesso. Una volta trovato, i militari lo hanno perquisito trovandogli addosso il cellulare dell’anziana. Quindi, lo hanno arrestato. Nei prossimi giorni la donna dovrà riconoscerlo.

Articolo PrecedenteSparatoria ad Ardea, si è suicidato il 34enne che ha ucciso l’anziano e i due bimbi
Prossimo ArticoloViolenta la sorella gravemente disabile e pubblica sul web i video degli abusi: arrestato
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.