Cesare morto sul lavoro in ambulanza: aveva appena soccorso un’anziana

0
Cesare morto sul lavoro in ambulanza: aveva appena soccorso un’anziana.

Cesare morto sul lavoro in ambulanza: aveva appena soccorso un’anziana. Viterbo piange la scomparsa di Cesare Achilli, cinquantasettenne autista del 118, precedentemente gestore di un bar in via Trento a Viterbo, stroncato da un infarto sul lavoro in via XX Settembre a Tarquinia, mentre stava soccorrendo un’anziana. Tantissimi i messaggi di cordoglio alla famiglia.

Cesare Achilli è morto a cinquantasette anni, durante il turno di lavoro in ambulanza, dopo aver soccorso un’anziana. Tragedia a Tarquinia, in provincia di Viterbo, dove l’autista del 118 si è spento improvvisamentenella mattinata di ieri, lunedì 8 febbraio, in via XX Settembre. Secondo le informazioni apprese Cesare era su intervento, per soccorrere un’anziana, quando si è accasciato a terra, colto da un malore, probabilmente un infarto. A nulla purtroppo è servito il tentativo di rianimarlo da parte dei colleghi, arrivati in ambulanza per soccorrerlo, che gli hanno praticato a lungo un massaggio cardiocircolatorio. Presenti per gli accertamenti del caso i carabinieri di competenza territoriale. I funerali saranno celebrati domani, mercoledì 10 febbraio.

Lutto per la morte di Cesare Achilli

Cesare, autista del 118 era originario di Viterbo, del quartiere Pilastro. Prima di lavorare come autista del 118 grazie ad un concorso che ha vinto pochi mesi fa, il cinquantasettenne gestiva un bar in viale Trento, ed era molto conosciuto ed apprezzato in città. Appresa la notizia della sua drammatica scomparsa, la comunità si è stretta intorno al dolore della famiglia. Tantissimi i messaggi di cordoglio da parte di amici, conoscenti e di chi consivideva la sua professione. Tra questi il ricordo del collega Fabrizio: “Abbiamo iniziato insieme questa avventura un anno fa, eri molto fiero della divisa che indossavi la stessa con la quale ci hai lasciato. Mi ricordo i tuoi pensieri nell’affrontare questa sfida, adesso che era il momento della rivincita te ne sei andato così lasciandoci tutti senza parole”.

 

Articolo PrecedenteIl diabete di tipo 2 aumenta il rischio di morte per Covid nelle persone di mezza età
Prossimo ArticoloOmicidio Cerciello: processo per il carabiniere che bendò Natale
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.