Cerro Maggiore, accoltella il compagno al petto al culmine di un litigio: arrestata donna di 41 anni

0
Cerro Maggiore

Una donna di 41 anni è stata arrestata dai carabinieri per aver accoltellato il compagno al petto: l’aggressione è avvenuta a Cerro Maggiore, nel Milanese e a confessare il tutto ai militari è stata proprio la donna che ora dovrà rispondere dell’accusa di lesioni aggravate. Il 38enne è stato invece trasportato in ospedale a Legnano.

Ha afferrato il coltello che era in cucina e ha colpito il compagno al petto, quasi in direzione del cuore. A raccontare l’aggressione è stata la stessa autrice, una donna di 41 anni, che ha confessato ai carabinieri di aver accoltellato il compagno al culmine di un litigio. Arrestata dai militari con l’accusa di lesioni aggravate, è stata messa ai domiciliari al termine dell’udienza di convalida. È una storia di violenza che arriva dalla provincia milanese, nello specifico dal comune di Cerro Maggiore, dove la coppia formata da una donna di 41 anni e da un uomo di 38 anni, vive da tempo: i carabinieri sono stati allertati nel cuore della notte scorsa intorno alle 3 quando la madre dell’uomo ha richiesto il loro intervento per una lite in famiglia.

L’uomo trasportato in ospedale a Legnano
Quando i militari hanno raggiunto l’abitazione dei due hanno trovato il 38enne con una ferita al petto e in condizioni piuttosto critiche: sul posto sono giunti poco dopo anchei soccorritori del 118 che lo hanno trasportato all’ospedale di Legnano, dove è stato tenuto sotto osservazione con una prognosi di 20 giorni. La donna invece ha immediatamente confessato l’accaduto ai carabinieri indicando anche dove aveva nascosto il coltello, ritrovato sotto il divano di casa. Secondo quanto ricostruito finora sembra che i due stessero litigando, per l’ennesima volta, quando la donna ha afferrato il coltello da cucina e si è scagliata contro il compagno. La lama ha mancato di poco il cuore: la donna è stata arrestata per lesioni aggravate. L’uomo, che ha precedenti per droga e guida in stato d’ebbrezza, è in condizioni critiche ma non è in pericolo di vita.

 

Articolo PrecedenteBruciare i tumori in pochi secondi con un super macchinario: progettato da un italiano
Prossimo ArticoloDoping in palestra: 4 arresti a Palermo. I bodybuilder si dopavano a vicenda
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.