Cerignola, uccide la moglie a colpi pistola: poi tenta di togliersi la vita

0
Cerignola, uccide la moglie a colpi pistola.

Cerignola, uccide la moglie a colpi pistola. È stato ritrovato con un ferita alla testa accanto al corpo senza vita della moglie, l’uomo di 83 anni accusato di omicidio. La donna è morta a causa di diversi colpi d’arma da fuoco. I due corpi sono stati scoperti dal figlio della coppia nel loro appartamento a Cerignola, nel Foggiano. Sulla vicenda indaga la polizia.

Il cadavere di una donna è stato ritrovato questa mattina in un appartamento di Cerignola, nel Foggiano. Accanto a lei il corpo del marito con una grave ferita alla testa. La scoperta è stata fatta dal figlio della coppia che ha poi allertato polizia e soccorritori.  Secondo una prima ipotesi degli agenti si tratta di omicidio con un tentativo di suicidio.

L’allarme lanciato dal figlio della coppia
La vittima è Anna Petronelli, 81 anni, mentre il marito è Francesco Polidoro: l’uomo, gravemente ferito, si trova ora ricoverato in ospedale in fin di vita. L’allarme è stato lanciato poco dopo le 9 di oggi quando il figlio della coppia, giunto a casa dei genitori, ha fatto la macabra scoperta: e così nell’abitazione in via Giordano Bruno, a Cerignola, sono giunti in pochi minuti i soccorritori del 118 insieme con gli agenti del Commissariato di Cerignola.

I due corpi erano sul letto: per l’anziana vittima non c’è stato nulla da fare

Purtroppo però per l’anziana donna non c’era ormai più nulla da fare e il personale medico non ha potuto fare altro che constatarne il decesso. Il corpo di Anna Petronelli era adagiato sul letto, con evidenti feriti da arma da fuoco, mentre poco distante, riverso a piedi dello stesso letto, c’era il corpo del marito, Francesco Polidoro, ferito da un proiettile alla testa ma ancora in vita. L’uomo è stato trasportato in gravi condizioni all’ospedale di Cerignola dove si trova tutt’ora mentre lotta tra la vita e la morte. La polizia ha recuperato l’arma utilizzata per il delitto, una pistola, stando a quanto si apprende, legalmente detenuta dall’anziano.

Articolo PrecedenteIl coprifuoco notturno potrebbe essere eliminato dal governo Draghi
Prossimo ArticoloFinanziere uccide la compagna e si toglie la vita: alla base del gesto forse motivi economici
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.