“C’è un uomo raccapricciante, ci spaventa”, coppia trovata morta in campeggio poche ore dopo

0
“C’è un uomo raccapricciante, ci spaventa”, coppia trovata morta in campeggio poche ore dopo.

“C’è un uomo raccapricciante, ci spaventa”, coppia trovata morta in campeggio poche ore dopo. Secondo gli inquirenti, tutte le prove indicano che le due donne sono state uccise, ma devono ancora identificare eventuali potenziali sospetti. La famiglia ha raccontato che le due vittime avrebbero affermato si essere spaventate perché nei dintorni del loro camper si aggirava un uomo definito “raccapricciante”.

È giallo nello stato dell’Utah, in Usa, dove una coppia è stata uccisa in circostanze misteriose durante la vacanza in campeggio che aveva organizzato per trascorrere l’estate. I corpi della 24enne Kylen Schulte e della moglie Crystal Turner, 38 anni, sono stati trovati mercoledì sulle montagne di La Sal, nella contea di San Juan, alcuni giorni dopo la denuncia della loro scomparsa da parte di amici e parenti. A fare la macabra scoperta è stato proprio un amico che si era messo sulle loro tracce partendo dal campeggio in cui erano state viste l’ultima volta e ha rivenuto uno dei due corpi nel loro camper parcheggiato in una zona isolata poco lontano. Il secondo corpo è stato poi scoperto dalla polizia.

Secondo gli inquirenti, tutte le prove indicano che le due donne sono state uccise, ma devono ancora identificare eventuali potenziali sospetti. La famiglia, interpellata dai media locali, ha denunciato un fatto inquietante avvenuto poche ore prima della loro scomparsa. Le due donne infatti, parlando con familiari e amici, avevano raccontato di un uomo che da alcuni giorni le stava facendo sentire a disagio nel campeggio. Le due vittime avrebbero affermato si essere spaventate perché nei dintorni del loro camper si aggirava un uomo definito “raccapricciante”. Una inquietudine che era cresciuta col passare dei giorni e che infine le aveva spinte ad andare via da quel luogo per trasferirsi col camper in un’altra zona.

“Hanno detto che sarebbero andate via, che avrebbero fatto le valigie e spostato il loro campeggio perché quell’uomo le stava spaventando”, ha raccontato una parente. “Erano ragazze abituate a vivere in camper in maniera indipendente ed erano sicure di sé. E per spostarsi doveva essere un disagio molto grave” ha confermato un amico. Turner e Schulte sono state viste per l’ultima volta in un bar della zona nel fine settimana mentre si allontanavano dall’area, poi di loro si erano perse le tracce. “In nessun momento sono state avvicinati da nessuno tranne dal mio staff e per tutto il tempo sono state rilassate e sorridenti” ha spiegato il titolare del locale che ha consegnato il video di sorveglianza alle forze dell’ordine.

Articolo PrecedenteVanessa Zappalà aveva denunciato l’ex violento: “Ha detto che mi prende a colpi di pistola”
Prossimo Articolo“Come sei carina”: lei prova a scappare e lui la massacra di botte in un supermercato, ricercato
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.