Catania, accoltellata dal compagno nel giorno del divorzio: muore la 46enne Ada Rotini

0
Catania, accoltellata dal compagno nel giorno del divorzio.

Catania, accoltellata dal compagno nel giorno del divorzio. Ada Rotini, 46 anni, è morta dopo che il marito l’ha accoltellata nei pressi della sua abitazione a Bronte, in Sicilia. Nella giornata odierna sarebbe stato ratificato il divorzio. Secondo gli inquirenti, questo potrebbe essere il movente alla base dell’aggressione con un’arma da taglio. L’ex compagno della 46enne ha poi tentato il suicidio utilizzando la stessa arma.

Accoltellata dal compagno 47enne Ada Rotini, donna di 46 anni residente a Bronte, in provincia di Catania. L’uomo avrebbe aggredito e ucciso la 46enne in via Boscia, poco distante dalla Chiesa di San Vito, poi avrebbe tentato il suicidio usando la stessa arma del delitto. Si è ferito all’addome, ma è sopravvissuto ed è stato trasportato all’ospedale Cannizzaro di Catania in elisoccorso. Sul luogo del delitto, invece, sono accorsi i carabinieri per ricostruire la dinamica dei fatti e il movente alla base dell’omicidio.

Il corpo della 46enne, badante a Noto e dintorni, sarebbe stato trovato a terra davanti casa del marito. La donna si trovava in compagnia di un uomo che assisteva. Sarebbe lui il terzo rimasto ferito a un braccio e trasportato in ospedale. La coppia avrebbe dovuto ratificare il divorzio nella giornata odierna. L’aggressore, Filippo Asero, nel 2001 era stato arrestato per l’omicidio di Sergio Gardani, ucciso in un agguato a Bronte. Asero, condannato all’ergastolo il 28 ottobre 2003 in primo grado dalla Corte d’assise di Catania, era stato poi assolto con formula piena per non avere commesso il fatto.

Ada Rotini viveva a Noto con i due figli che dopo la separazione erano rimasti a vivere con lei. Aveva iniziato a lavorare come badante dopo la separazione per sbarcare il lunario e mantenere la famiglia. I due ex coniugi vivevano in due case diverse da ormai diverso tempo. Nella giornata di oggi 8 settembre sarebbe stato ratificato ufficialmente il divorzio tra i due. La 46enne sarebbe stata fermata dal marito mentre camminava per strada con l’anziano che assisteva. I due avrebbero iniziato a litigare e poi dalla discussione si sarebbe arrivati alla colluttazione. L’uomo ha accoltellato la compagna, ferito l’anziano e ha poi tentato il suicidio.

Potrebbe esserci anche un video del femminicidio. A quanto si apprende, i carabinieri hanno acquisito, e stanno visionando, le registrazioni di alcune telecamere di sicurezza di un privato che abita nella zona del delitto. Una punterebbe proprio nel luogo dove stato commesso l’omicidio.

Articolo PrecedenteMessico, terremoto di magnitudo 7.0 nei pressi di Città del Messico: danni alla linea elettrica
Prossimo ArticoloGIORNATA MONDIALE DEI VIDEOGIOCHI. KITKAT IN PARTNERSHIP CON SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT PER UN NUOVO CONCORSO ESCLUSIVO DEDICATO AGLI AMANTI DEI VIDEOGIOCHI
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.