Capo Rizzuto, l’imbarcazione si arena: il drammatico salvataggio di 88 migranti nel mare in tempesta

0
Capo Rizzuto, l’imbarcazione si arena

Capo Rizzuto, l’imbarcazione si arena: il drammatico salvataggio di 88 migranti nel mare in tempesta. Sono 88 i migranti tratti in salvo dagli agenti di polizia e dai volontari della Croce Rossa che nella notte tra mercoledì e giovedì scorsi sono intervenuti in località Le Canella dopo che l’imbarcazione sulla quale viaggiavano si è arenata a 150 metri dalla costa calabra. Il mare in tempesta e il buio della notte hanno reso le operazioni di salvataggio, poi immortalate in diversi scatti, piuttosto difficoltose.

Immagini drammatiche quelle che arrivano da Isola di Capo Rizzuto, in provincia di Crotone, dove nella serata di mercoledì 3 novembre un’imbarcazione si è arenata dinanzi alla costa calabra in località Le Canella: 88 i migranti a bordo della barca a vela giunta in Italia dopo tre giorni di viaggio dalla Turchia. Allarmati dalle urla di terrore che provenivano dall’imbarcazione, i residenti della zona hanno immediatamente lanciato l’allarme e sul posto sono giunti i soccorritori del 118, gli agenti di polizia e i volontari della Croce Rossa. Forze dell’ordine e operatori della Croce Rossa si sono così tuffati in mare sfidando le onde alte e il forte vento tentando di raggiungere la barca e portare in salvo i più piccoli.

In un’operazione di salvataggio resa impossibile dalle condizioni meteo avverse e dal buio della notte, agenti e volontari sono riusciti a soccorrere e portare a terra tutti i migranti a bordo dell’imbarcazione. Rinfocillati, rassicurati e accuditi sono stati affidati alle cure del personale medico e accompagnati al Regional Hub per la collocazione nei padiglioni di accoglienza. Tra i migranti provenienti da paesi diversi come Iran, Afghanistan, Yemen, Palestina, Egitto e Turchia c’erano numerosi bambini oltre a un uomo con disabilità.

Tutti sono stati tratti in salvo e quei concitati momenti sono stati immortalati in numerose foto e un video poi diffuso sui social: l’immagine più forte è quella che ritrae l’ispettore Luigi Crupi fotografato mentre tiene in braccio una bimba e tenta di raggiungere la riva nel mare in tempesta: “Quella che si è aggrappata a me, viaggiava con il suo papà – ha raccontato l’agente – lui non parlava inglese ma capivo che nella sua lingua mi implorava di prendere sua figlia. Io ne ho due della stessa età e sentivo lo stesso abbraccio, di una piccola che stretta al suo papà sente che non gli può accadere nulla di brutto. È stata una grandissima emozione portarla in salvo”.

Capo Rizzuto, l’imbarcazione si arena

 

Articolo PrecedenteLa 18enne che accusa Genovese di stupro è invalida al 40%: chiesto un milione e mezzo di risarcimento
Prossimo ArticoloLa storia dell’omicidio di Yara Gambirasio dalla scomparsa all’ergastolo di Massimo Bossetti
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.