Calci e padellate alla moglie per un caffè negato: arrestato a Torino

0
Calci e padellate alla moglie per un caffè negato: arrestato a Torino.

Calci e padellate alla moglie per un caffè negato: arrestato a Torino. La moglie si è rifiutata di fargli un caffè dopo essere rientrata da una giornata di lavoro: tanto è bastato a scatenare la violenza di un uomo, residente a Torino, contro la sua compagna. L’ha picchiata con una padella, lanciato diversi oggetti, e l’ha presa a calci nello stomaco per impedire di chiamare i soccorsi.

Un no per un motivo banale, un caffè che l’uomo aveva chiesto e che la moglie si era rifiutata di preparargli. Tanto è bastato per scatenare l’ira del cittadino torinese che ha iniziato a bersagliare la moglie con lancio di oggetti, padellate e calci allo stomaco. La vittima è una donna che dopo una giornata di lavoro era troppo stanca per soddisfare la richiesta del marito. Si è quindi rifiutata gentilmente, come in una qualunque coppia normale, ma il diniego della moglie è stato la scintilla che ha scatenato una terribile aggressione fatta di lancio di oggetti, percosse e anche le mani al collo per strozzarla a un certo punto della colluttazione.

La donna è riuscita a liberarsi dalla presa del compagno dimenandosi violentemente, fuggendo poi verso la camera da letto. L’uomo l’ha presto raggiunta e la minaccia di lei di chiamare la polizia lo ha reso ancora più furiosa, scatenando ancora il lancio di oggetti: un’arancia, lo stendino per la biancheria e poi diverse padellate mentre la donna cercava di fuggire per raggiungere il cellulare e chiamare i soccorsi. Durante la colluttazione, da donna è finita a terra. Qui l’uomo ha potuto ulteriormente colpirla con calci allo stomaco, certo che la donna fosse troppo provata per raggiungere il cellulare. Quando ha finito di scagliare contro di lei la sua violenza, si è accomodato sul divano come se nulla fosse a guardare la tv. La donna a quel punto ha chiamato il 112 e gli agenti sono immediatamente intervenuti sul posto.

I militari hanno accompagnato la coppia in questura per ulteriori accertamenti e per alcune domande: alla fine, gli agenti hanno arrestato l’uomo per maltrattamenti e hanno disposto il soccorso della vittima, che è poi uscita dalla Questura senza il marito. Una vicenda terribile che si aggiunge ai continui episodi di violenza che si stanno verificando dall’inizio del 2021.

Articolo PrecedenteBambina di 12 anni salta 5 giorni di scuola: “Costretta da estraneo per folle challenge sui social”
Prossimo ArticoloModena, incidente sulla complanare: sbalzato dalla moto, muore carabiniere
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.