Cade in un pozzo per salvare il suo cane, Antonio Circelli muore insieme all’animale

0
Cade in un pozzo per salvare il suo cane, Antonio Circelli muore insieme all’animale.

Cade in un pozzo per salvare il suo cane, Antonio Circelli muore insieme all’animale. Tragedia a Montefalcone di Val Fortore, nella provincia di Benevento, dove il cadavere di Antonio Circelli, pensionato di 78 anni, è stato rinvenuto in un pozzo in località Vallebona, accanto alla carcassa del suo cane. Da una prima ricostruzione, il 78enne sarebbe caduto proprio nel tentativo di salvare l’animale.

Sono stati i vigili del fuoco a rinvenire il cadavere di Antonio Circelli, pensionato di 78 anni, trovato senza vita in fondo a un pozzo a Montefalcone di Val Fortore, nella provincia di Benevento: accanto a lui, il corpo del suo cane di razza. Le ricerche dell’anziano sono partite nel pomeriggio di mercoledì 14 luglio, visto che da qualche ora Circelli aveva fatto perdere le sue tracce e non dava notizie di sé.

Il tragico epilogo questa notta, quando i vigili del fuoco hanno individuato il suo cadavere in un pozzo in località Vallebona, accanto alla carcassa di uno dei suoi cani di razza. Da una prima ricostruzione, effettuata dalle forze dell’ordine, giunte sul posto, l’uomo sarebbe caduto nel pozzo proprio nel tentativo di salvare l’animale, e quindi sarebbe rimasto vittima di una tragica fatalità. Recuperata dai pompieri, la salma del 78enne è stata ad ogni modo trasportata all’obitorio dell’ospedale Padre Pio di San Bartolomeo in Galdo, dove nelle prossime ore sarà effettuata, con ogni probabilità, l’autopsia.

Soltanto nello scorso mese d’aprile, a Casaluce, nella provincia di Caserta, una vicenda analoga, dall’epilogo più felice: una ragazza di 20 anni è caduta in un pozzo ed è stata salvata dai vigili del fuoco. Stando a quanto ha raccontato la diretta interessata ai soccorritori, mentre camminava la grata di protezione avrebbe ceduto sotto il peso della ragazza, causando la sua caduta nel pozzo. Le sue grida sono state fortunatamente avvertite da alcune persone, che hanno allertato i soccorritori, consentendo che la 20enne venisse recuperata in tempi brevi.

Articolo PrecedenteDonna uccisa a coltellate a Somma Vesuviana, confessa il marito: “Ero geloso”
Prossimo ArticoloAereo scompare dai radar in Siberia, a bordo anche 4 bambini
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.